CHI PENSA AL CELLO PENSA MEGLIO 

[fonte: il fuori della Terra]

 

 

Dunque abbiamo partito da Macerata a fine Novembre 2021 con nuovo passaporto (quello vecchio aveva terminato i 10 anni e soprattutto lo spazio per i timbri, un mito) con faccia da detenuto navigato (il sogno nel cazzetto del vaticano) e sfogliate le pagine di guerra di viaggiaresicuri.it (il sito del ministero degli esteri = la Farnesina) la scelta è praticamente obbligata, seppur graditissima: PORTU-GALLO.

Poi si potrebbe passare il Natale dalle parti di Londra in quanto per entrare in Inghilterra, esattamente come in Portogallo, basta compilare un questionario online e salvare il codice QR risultante. Quindi perché no parto già prenotato, biglietto rigorosamente low-cost e albergo rigorosamente con cancellatzione gratuita, dovesse mai accadere checcosa.

Anzi voglio strafare e come una casalingua alla prima uscita libera dopo 10 anni segregata dentro casa ho anche un biglietto per il Brasile, rimborsabile (mi illudo, sia ben chiaro, non esistono i biglietti rimborsabili), poi a Lisbona chiederò meglio se e come si può arrivare dai cugini di São Paulo.

 

Il COVID, già imbarazzante cazzata mondiale, sembra appunto avviarsi ad una rapida conclusione.

 

A P R I T I     C I E L L O

 

Come un talebano colpevole di buone azioni, parto di nascosto da Ciampino e con il santino di San Mourinho prendo il volo per Lisboa.

Gessù, Ciuseppe Emmaria proteggete questa povera massaia analfa-struppia che va a trovare i pecetti portoghesi, fate in modo che la peste COVID non mi colga…

 

 

BILLA “ER COVID” GATES:

    • Serviva un genio per annichilire l’umanità a suon di mega-cazzate, e infatti il genio Steve Jobs disse di no, per poi salutarci con il solito bel tumore che il vaticano regala agli umani.
    • Al vaticano di Bagnasco (LA TROIA, così si fa chiamare vezzosamente dai colleghi) allora sembrò di aver trovato un altro genio, Billa Gates (femmina).
    • Uno degli esseri più ottusi dell’esistenza si inventò, ecco il colpo di genio, un virus inesistente dall’iniziale imbarazzante nome di CORONAVIRUS (manco sulle telle-novellas, però il riferimento reale = mmonnezza galattica, doveva esserci) per poi assumere sembianze più rigorose/sciientifiche con il nome di COVID-19 (il nickname di Billa Gates sulle chat pedopornografiche di Windows).
    • Presentato come il virus della POLMONITE INTERSTIZIALE (i veri medici garantiscono che se si tratta di qualcosa, assolutamente i polmoni non sono strutturati con interstizi e quindi l’eventuale trasmissione non e’ aerobica ma tramite scambio di sangue), decinaia di puttane opus dei ai telegiornali godono ogni giorno masturbandosi sotto la scrivania nel dare cifre assolutamente assurde e inventate di cadaveri che non esistono. DOVE MMADONNA STANNO CONSERVATI/SEPOLTI I MILIONI DI MORTI PER COVID??? Altrimenti la mia città, come tutte le altre, ora sarebbe totalmente desolata.
    • (FORTUNATAMENTE) mai visto un morto di Covid e ai telegiornali mmonnezza i soliti quattro finti moribondi ben pagati per recitare.
    • TUTTAVIA OGNI PORCATA È SEMPRE LECITA SE SERVE PER TRUFFARE QUALCUNO: sicché si viene a sapere che un’ossessione del vaticano oltre al pizellone di Pier Rocco (e quindi del governo delle scimmieputtanesordosceme) sono le penzioni, quei contributi già versati da (ri)dare alle persone che smettono di lavorare e che quindi in qualche modo devono vivere, soldi che invece tanto farebbero comodo alle ultra-puttane aliene per stare a fica de fori e piedi all’aria a masturbarsi sui lettini del mare della Vacca California sognando silvia berlusconi nuda.
    • QUINDI IL COVID È UN VIRUS INVENTATO PER UCCIDERE TUTTI QUELLI IN ODORE DI PENSIONE (ALTRI SONO CLONATI E I SOLDI VANNO SEMPRE ALLE ALIENE).
    • COME SI FA AD UCCIDERE UN ANZIANO SE LUI NON VUOLE? SEMPLICE, DALLA NASCITA, COME SPIEGAI, ABBIAMO ADDOSSO UN MARE DI INNESTI TRA I QUALI OGNI TIPO DI VELENO E MALATTIA, SOLO CHE, CON IL PRESTESTO DI UN VIRUS-PANDEMIA NON SORGONO SOSPETTI SU UNA DEVASTANTE MORÌA DI ANZIANI (I SOGGETTI NOTORIAMENTE PIÙ DEBOLI).
    • PER RACCATTARE QUALCHE PENSIONE IL VATICANO HA SPROFONDATO L’ECONOMIA MONDIALE NELL’ABISSO (DIFFICILE PENSARE CHE CI SALVERANNO I NEGOZIETTI DI MASCARILLE A 1 $, CHI PORTA LA MASCARILLA È PERCHÈ VUOLE FAR SAPERE DI APPARTENERE ALLA MAFIA) + PIÙ I MILIARDI CHE QUOTIDIANAMENTE BISOGNA OGNI GIORNO SPENDERE PER COMPRARE TUTTI (SI PARTE DAI GIORNALISTI TERRORISTI ALLE PUTTANE DEL VATICANO).
    • INOLTRE SI VIENE A SAPERE CHE IL VACCINO (DI UN VIRUS CHE NON ESISTE), È UNA CASTRAZIONE CHIMICA (BARBARIE SÌ, MA NON IMMEDIATA, NOI UMANI SIAMO MOLTO TENACI) A PIÙ RIPRESE.
    • “FARLI MORIRE TUTTI E DENTRO CASA” QUESTO IL SOGNO MOSTRUOSAMENTE PROIBITO DEL PAPA TROIA.
    • PERCHÉ PROPRIO ORA, E NON 20 ANNI FA QUANDO LA TECNOLOGIA ERA MENO PROGREDITA? PERCHÉ PROPRIO ORA UN CONTADINO HA SCOPERTO OSSERVANDO L’OPPOSTO ALLINEAMENTO DE LI POMMIDORI CO LI CARCIOFI (AHO COCCHI CHISS’HA FRECATO LE PATATE E PERCHÉ CE STA PURE DU BROCCOLI ANZICHÉ UNU!!!) CHE QUESTO NON È IL PIANETA TERRA MA LA MMONNEZZA CREATA DAL PAPA TROIA PER FAR GOVERNARE SUA DEFICIENZA ASSOLUTA silvia berlusconi.
    • CHE NESSUNO PARLI PIÙ, LANCIATE L’ATTACCO COVID (IL COMUNE RAFFREDDORE)!
    • COSÌ, GUARDA CASO, I MORTI DI COVID SONO STATI TUTTI QUELLI CHE HANNO DENUNCIATO LA SITUAZIONE DI PIER ALBERTO APPRESA IN GRAN PARTE SUL SECONDOPIERO, POI RACCONTATA AGLI ALTRI AL BAR, ALLE PARTIRE ETC… E TUTTI QUELLI FONDAMENTALMENTE CONTRO IL PAPA.
    • DA QUANDO SONO TORNATO STANNO QUOTIDIANAMENTE FALCIDIANDO TUTTI I NOVAX DJOKOVIC (CHE SAREBBERO QUELLI CHE LA PENSANO COME PIER ALBERTO) CON L’ABOMINEVOLE SCUSA CHE NON SI VOLEVANO VACCINARE. IO MI FERMERÒ QUANDO AVRÒ LO SCALPO DI OGNI TROIA DOTTORESSA LAUREATA A POCCIOLI NEL CULO OPUS DEI.

 

 

 

 

… sceso a Lisbona, severissimi mi ricordano di indossare la mascarilla e poi posso entrare…

… a Lisbona come al solito stanno tutti per strada e del COVID se ne fottono, diverte perché fanno finta di fare la fila fuori dai negozi per far sembrare ai turisti grave la situazione.

Appreso che in Brasile al momento non fanno entrare nessuno se non con il permesso dell’ambasciata (il biglietto non viene rimborsato con scuse online, di persona non hanno le palle per difendersi, raccapriccianti) mi butto allora in Algarve, dove mi guardano male perché indosso la mascarilla (Pier Almirante sei diventato mica un mafioso?)… com’è bello tornare a casa… io andrei di Gin Tronico.

Le cose peggiorano un pelino perché si sparge la voce che in molte (attenzione al plurale femminile) sarebbero pronte ad ospitare il contadino oltre manica e oltre oceano.

Guarda caso arriva la variante ANTANI SUPERCAZZOLA CON SCAPPELLAMENTO SUL DELTA DEL VATICANO e l’Inghilterra salta in aria.

Il sito di viaggiare sicuri si trasforma in un bollettino di guerra con 1 km di pagine per delirare che chiude tutto, tutti stanno male, nessuno può più viaggiare.

“La materia (puro delirio) è molto complessa” esordisce la pagina anglese su viaggiaresicuri.it… causa variante, 15 giorni di isolamento carcerario pane e acqua, no anzi 10+5, no anzi 5+5+5, meglio un gratta-e-vinci, no anzi prendete un numero primo e moltiplicatelo per sé stesso poi andate affanculo su una clinica per pazzi e chiedete pietà MA A VOSTRE SPESE E NON DEL GOVERNO INGLESE CHE DI QUESTA TROIATA NON NE VUOLE SAPERE NIENTE

Il giorno che vedrò un biglietto rimborsato diventerò scintoiista frocio convinto, quindi niente Brasile (300 euro) e niente Londra (30 euro).

La Spagna sta lì (4000 MMILIONI DI MORTI per COVID, solo in Spagna, secondo i calcoli delle fiche spastiche delle telegiornaliste) e allora dalla mia città adottiva MONTEGORDO (per far fare i buoni ai pecetti raccontano la leggenda del mostro di Montegordo) prendo un taxi e attraverso il confine tra i sacchi di sabbia, gli elicoccheri, i militari e quelli della NASA tutti vestiti di bianco con le tute contro le punture delle api…

… scendo alla stazione di Ayamonte, un deserto di freddo. Tutto chiuso, oddio è la guera.

Poi arriva l’autobus per Siviglia, sono pronto al combattimento corpo a corpo e ad ogni tipo di analisi in laboratorio, si aprono le porte e l’autista mi sorride “Sivilla?”.

Arrivato a destinazione, mi aggiro guardingo e nei bar di Siviglia trattengono a stento le risate quando, preoccupatissimo, chiedo circa il coprifuoco ed eventuali fucilazioni al muro da parte delle forze speciali anti-pandemia.

Compro anche un lanciagranate nel caso dovessi sentire starnutire qualcuno.

Da lì in poi la Spagna sfiora il ridicolo (in televisone lo spot natalizio con la tavola imbandita con amici e parenti tutti a guardarsi e mangiare con la mascarilla), Madrid si supera, arrivo praticamente scortato dalla polizia e ogni giorno il coprifuoco accorcia di due ore. In televisone trasmettono la fine del mondo (ho visto una partita di calcio dove tutti indossavano la mascarilla e volevo morire, poi sono andato a bere), mi bloccano la MASTERCARD e forse chiuderanno per sempre l’aeroporto di Barajas.

 

 

LETIZIA ORTIZ (ENFANTA TE SPAGNA):

    • CHE IO RICORDI, MA POSSO SBAGLIARE, LETIZIA ORTIZ ERA UNA DI QUELLE GIORNALISTE INVIATE DI GUERRA (ALLA GYPSY GRUBER) CHE SOLO GUARDANDOLE DAVANO ORGOGLIO AL GENERE FEMMINILE PER BELLEZZA, COMPETENZA, CORAGGIO, PROFESSIONALITÀ.
    • OGGI LETIZIA ORTIZ, FINALMENTE REALE, È LA PIÙ GRANDE PUTTANA DI SPAGNA.
    • È LEI CHE IN FRANCIA ALLO STUPRO COSMICO DI SÈTE, DOPO GLI ULTRAORGASMI CAVALCANDO OSCENAMENTE IL CAZZO ASININO DEL VAGABUNDO (MA CHI SEI!?!?!?!? ESCLAMÒ GRONDANTE UMORI VAGINALI ALLA VISTA DEL GRAND PIZELLON) ROMPE A MARTELLATE LE FRATTURE APPENA SALDATE SULLE GAMBE/CAVIGLIE DEL PIER CLOCHARD. PERCHÉ???
      • DUE LE IPOTESI:
        • LETIZIA SFREGNA CHE SPAGNA (PROBABILMENTE STERILE) È L’UNICA REALE CHE NON È RIMASTA INCINTA DI PIER ALBERTO E QUINDI DOVEVA COMUNQUE IN QUALCHE ALTRO MODO ROVINARGLI LA VITA;
          • “Mi ha guidato la voce di silvia berlusconi, afferma la troia reale sfatta d’eroina e viagra ancora accaldata e sudata dopo i mega orgasmi.
    • È lei che al ritorno dalla scappatella (ENNESIMA, ORMAI INGIUSTIFICABILE, LA REALE CON LA SCUSA DEL PIANETA PORNO SI È SCOPATA TUTTI I TORERI DI SPAGNA!) spara uccidendo il marito Felipe (tutta Madrid sentì quello sparo), troppo apprensivo/curioso e immediatamente sostituito da un clone.
      •  “Mi ha guidato la voce di silvia berlusconi afferma la troia reale sfatta d’eroina e viagra ancora accaldata e sudata dopo i mega orgasmi.
    • LETIZIA ORTIZ dopo l’invito vaticano (VERRANNO RICOMPENSATE IN DIAMANTI) per andare a stuprare il vagabundo FECE LA ESPLICITA RICHIESTA CHE LA SUA INCONTENIBILE FREGNA AVEVA BISOGNO “ALMENO” DI UN ASINO.
    • La sua bizzarra richiesta andava proprio a collimare con il delirio del PORCO DI RATZINGER che blaterava che niente era meglio del cazzo del vagabundo (ALTRIMENTI PIER PORNO NON POTEVA ESSERE PORTATO VIA DALLA TERRA, LEGGI DELLE PORCATE SPAZIALI).
    • Sicché, LA FICA GIUSTIFICA I CAZZI, al povero vagabundo FU, PER L’OCCASIONE, TRAPIANTATO IL PENE DI UN ASINO (nello spazio è una pratica comune).
    • Tutte le troie (ULTRALESBICHE) provenienti dalla pineta Terra (TRANSOMOSESSUALE) annegate nell’eroina + LSD, MANDATE A STUPRARE IL POVERO VAGABUNDO PER NASCONDERE LA TOTALE OMOSESSUOULTRADEPRAVAZIONE DEI PRESIDENTI E REALI DELLA TERRA, giurarono di non aver mai visto un cazzo simile, CREANDO L’IGNOBILE LEGGENDA DEL CONTADINO CHIAVATO CAVALLO.
    • CRISI UTERINA DELLA TROIA REALE “PIER ALBERTO SONO LA TUA SCHIAVA PUTTANA” (ED IMMENSO GODIMENTO DEL ROM BARCELO’) NEL PERIODO BARCELLLONESE 17 NOVEMBRE – 21 DICEMBRE 2021.
      • FELIPE, SINCERI AUGURI.
    • LA SPAGNA ULTRACATTOLICA NAZISTA OPUS GAY SI PREPARI ALLA GUERRA CHE MERITA.
    • IMPICCARE LA TROIA REALE NINFOMANE POCCIASINI.

 

 

 

Il raffreddore sta dilagando in tutto il mondo e probabilmente la Spagna chiuderà per sempre le frontiere e daranno fuoco al Barajas…

… che fare?

Parto di corsa per Santo Domingo, prima di prendere l’autobus una ragazza mi chiede informazioni e le rispondo nel modo più forbito e gentile che posso, lei si gira la sua faccia si contrae e mi sputa addosso “¡GAY!”; totalmente annichilito salgo sul bus e mi reco all’aeroporto nella speranza che sia aperto anche ai civili (o ex militari)…

… al Barajas fa caldo (a Madrid quasi nevica), tutto funziona, ci sono circa un altro miliardo di tranquillissimi turisti che partono dall’aeroporto… MALLORAILTELEGIORNALECHECCAZZORACCONTA???

 

… il resto lo conoscete con i precedenti post (forse si sarà capito che mi sono innamorato come una spugna fraceca di Camila Giorgi).

 

Sceso a Santo Domingo con le lacrime agli occhi corrompo 5 agenti di polizia per fare pipì dopo la mezzanotte e pago 1000 dollari un taxi per fare 20 kilometri affinché gli agenti del CORONAVIRUS non si accorgano di me…

… e arrivo all’albergo.

Sorridono, non hanno le facce verdi con le bolle, io sudo freddo perché sono un clandestino esente da follia e così addirittura mi prendono la temperatura: 36.2

 

“scusate ora posso andare a nascondermi in camera in attesa della chiamata del governo per l’inquisizione???”

 

Dopo due giorni mi accorgo che fuori c’è un bel sole e un mare blu che se fosse sperma DILETTA MIGNOTTA se lo berrebbe tutto…

 

… allora, sempre clandestinamente, prendo il bus e parto… a Santo Flamingo sembrerebbe non si parli di altro, di una nota PUTTANA MONDIALE, BEATRICE SBORROMEO, un cesso atomico con la faccia da sorcio che però da quelle parti aveva riscosso un certo successo proponendosi come puttana di lusso nei migliori alberghi.

 

Faccio finta di niente, che fiche le russe (FASE OCI CIORNIE = LE EMORROIDI DOLOROSE SANGUINANTI AR CULO) dasvidaniya!

 

 

 

BEATRICE SBORRO-MEO (BLOND SORCH):

 

    • Blond Sorch, HA PRESO IL POSTO DELLA VERA BEATRICE BORROMEO (DI QUESTO UNIVERSO PARALLELO) che, nelle sere di luna fregna una leggenda delle isole Canarie narra, splendida principessa troppo pura e contro tutto il male e tutte le ingiustizie e troppo bella e brava che sicuramente avrebbe strappato solo consensi e soprattutto troppo eterro, quelli della Terra b. invece di cacciarla a carcinculo come fanno con tutti le offrirono il biglietto per due (certi viaggi si affrontano solo in coppia) per un altro pianeta dove avrebbe vissuto da regina. Perché simili viaggi, in astronave business class, se li possono permettere solo le regine. E probabilmente stiamo parlando dei primi anni 2000 e forse era la Borromeo agguerrita che lavorava con Santoro (che poi credo di aver incontrato il vero Santoro, in condizioni precarie, in una strada di Casablanca).
    • Sicuramente alla vera Beatrice Borromeo nessuno avrà raccontato che come un umano esce dalla Terra diventa carne da macello e che il discorso degli innesti (dicono necessari per respirare e per abituarsi a temperature e forze di gravità differenti dalla Terra) servono unicamente a bruciare i cervelli per far cominciare a pocciare cazzi sempre più animaleschi. Nessuno ha più avuto notizie della vera Beatrice Borromeo e del suo compagno di viaggio. SE hanno subìto il trattamento di silvia berlusconi allora può essere accaduto di tutto, suicidio in primis per poi essere conservati senza anima e criogenizzati nei frigoriferi della Montagna di SÈTE perché i corpi degli umani, specie se famosi, valgono tantissimo. Oppure hanno combattuto per finire a nascondersi su qualche isola del Pacifico/Oceano Indiano (finiscono tutti lì), oppure oppure oppure…

 

    • QUINDI SUBENTRA LA CLONE IMBRUTTITA (COME TUTTI I CLONI) BLONDE SORCH nota puttana lesbica (MAI ho visto scopare peggio), eroinomane, ladra (di argenterie), pluriomicida (= opus gay), psicopatica agli ordini criminali del papa troia… è un cesso alieno però con ambizioni serie.
    • Dopo il clamoroso successo di “Blond Sorch e i sette nani” sognava di stare con una uoma (gli uomini operati con la vagina) e di avere come amante stallone Pier Alberto (e la sua cospicua eredità, “i miei milioni”, sta-zoccola osava pensare).
    • Arrivata a metà del suo piano, ad oggi è fidanzata dello stra-amato campione Vale Rossi #46 che purtroppo dopo un brutto incidente (ad Assen?) è stato privato degli attributi maschili su ordine del papa troia (“adesso vediamo se continua a fare lo spiritoso”, sghignazzava papa troia, mentre lo eviravano per poi accoppiarlo con la più aspira-cazzi in assoluto), Blond Sorch si è giocata molto male le sue carte con Pier Alberto che la manderà alla sedia elettrica.
    • Tuttavia ampie sarebbero state, altrimenti, le opportunità, in una sorta di crescendo, per colei che si considera “la reincarnazione del male”:
      • CAVALCATE OSCENE SOPRA IL CAZZO ERETTO DELL’UOMO DEL MONTE;
      • PARTICINA IN UNA SCENA PORNO DI UN FILM (POI DA COSA, NASCE COSA NOSTRA);
      • (QUINDI) TROIA DEL POLITICO;
      • (SICCHÉ SPINTA PER) EUROPARLAMENTARE MIGNOTTA;
      • (E UDITE UDITE) SI STAVA INFINE PREPARANDO (COPIANDO LOOK, FARE E ABITUDINI) PER ANDARE A DEBUTTARE IN SOCIETÀ COME LA VERA BEATRICE BORROMEO SULL’ALTRA TERRA (QUELLA DELL’UNIVERSO DEGLI UMANI).

 

 

TERMINATI I SOLDI (POCHI) FATICOSAMENTE MENDICATI, torniamo (io e il mio enorme cazzo) a Macerata il 22 Dicembre 2021 giusti giusti per le feste di Natale e per informare di persona MERDAMORTA KHAMENEI (PAGHERAI PER TUTTO L’OPUS GAY) che il vagabundo è ancora vivo e non palesemente trasformato in una gelatina frocia islamica (“che fa si trasforma??? ha iniziato ad andare con gli uomini??? “ DOMANDA CONTINUAMENTE MERDAMORTA IRAN DA ANNIENTARE).

Divertente girare il mondo con tutte le persone che mi dicono di andare al mio processo, faccio anche la parte del latitante

Stessa idea, evidentemente il periodo è propizio, nel fine Gennaio 2018 quando fecero a pezzi una certa Pamela di Roma (silvia berlusconi le ha sparato perché è molto gelosa del marito Pier Alberto”) per poi essere NON INVITATI in casa mia mentre dormivo per architettare la così detta “orgia” (anche di prove) per far in modo di distorcere tutta la storia e quindi incastrarmi e accusare me dell’omicidio di Pamela di Roma.

 

RAGAZZE STASERA ANDIAMO DA PASSARINI!!! (MEGLIO NOTO COME IL GORDO GATSBY DE MAGERATA):

 

 

50 TROIE SCELTE DAL PAPA

IL PEGGIO DE LU PEGGHIO INIMMAGINABBILE, D’ALTRONDE

 

 

CHARLOTTE DEL MONACO (impossibili eventi simili, senza la rappresentanza di qualche troia monegasca), MANUELA ARCURI (colei la quala, invitata ad Arcore per esibirsi in una travolgente danza del ventre, dati i suoi trascorsi ammezzo agli sceicchi, avvertita di non ridere per nessun motivo scoppiò fino scompisciarsi davanti al re nudo 1cm silvia berlusconi… la Arcuri finisce all’inferno SA la notte stessa) BEATRICE SBORROMEO (S T R E P I T O S A: dopo avermi stuprato, massacrato di eroina-insulina-veleni sui testicoli per castrarmi e con finale sfondamento delle costole, a fine serata accompagnata dal papa troia, un classico qui a Macerata, va a denunciarmi dai Carabinieri, mentre le poliziotte vaticane stavano in fila per essere scopate, motivando di averla accolta in casa mia in modo assolutamente violento), DILETTA MIGNOTTA (raffinata sommelier di sperma, sembrerebbe l’abbiano sgamata sempre qui a Macerata a cavalcare un altro bel contadino di turno steso), CAMILA VALLEJO (LA PUTTANA DELLA MOGLIE DI RATZINGER, 450 kili, 45 di piede, 45 cm di verga needed per farle notare che ha qualcuno dentro), GIULIA INNOCENZI (io spero di no perché sarebbe allora da ammazzatte a schiaffi), MISS ITAGLIA (noto troione che ha meritato la fascia pocciando nelle stalle più e meglio delle altre), MELITA TONIOLO (esce da via Spalato 63 con pagnotta nel forno), VERONICA LARIO (è soltanto un arrivederci, in catene a vita nel mio dungeon lurida puttana), HILLLARY BLASI CLINTON (furibonda perché il contadino avrebbe il cazzo migliore di suo marito), BARBARA SCHWETPS (che si esibisce in un problematico pompino acrobatico in verticale a testa ignò)… ETC. ETC. ETC.

Raccontano che la sera dello stupro di via Spalato 63, visto che si trattava di ammirare un bel cazzo eretto, le più grandi recchie d’Itaglia non potevano mancare e quindi fossero presenti anche Frignazia Laruxxa con la fidanzatina Umberta Bossi che accompagnavano alla realizzazione del filmino porno opus dei la pornotroia nascente:

 

TRISHA CHE SPISHA LARUXXXA

 

Un saluto affettuoso a tutta la classe di danza della Virtus, atlete di mens sana in corpore sano sempre ammirate e rispettate al massimo anche perché quasi tutte di famiglia molto buona se non ottima, per poi ritrovarmele dentro casa sfonnate di viagra cocaina ed eroina in vena come depravate consumate pornoattrici (ma non erano tutte vergini? visto che si limitavano a guardarci dalla “giusta distanza”?) a farsi sborrare addosso tra mafia e cadaveri: “ci ha telefonato silvia berlusconi.

Non mi sorprenderebbe, per l’esperienza che dimostrano, che per arrotondare facciano i filmini porno su SA per poi tornare caste e pure dai fidanzatini di Macerata; starete mica su un sito di escort di silvia berlusconi???

 

Addirittura capitanate da una certa Chiara Morresi meglio nota come “the vatican monkey”

(e chissà prima di Pier Alberto, quanti altri se ne era violentati previa telefonata di silvia berlusconi)

Che io ne conoscevo addirittura due di Chiara Morresi (curioso caso di omonimia nella stessa palestra, se non ricordo male) perché 20 anni fa sfogavo tutti i miei problemi correndo in palestra e spaccandomi di pesi e frequentando gli stessi ambienti ci sorridevamo, niente di più, mai un gesto o una parola fuori posto. Sono passati quasi 20 anni, direi non facilissimi, e questa (quala delle due? addirittura entrambe???) è ancora ossessionata da Pier Alberto fino ad andarlo a stuprare su un altro pianeta??? Ma per caso ai tempi della Virtus ero addirittura più bbruttu ebbeduinu de adesso????? Chiama pure tu padre, io m’arrendo, ma siccome è impossibile, allora abbiamo tutti imparato che dove c’è abominio c’è sempre il clone (quasi) sosia opus dei.

Quindi possiamo assolutamente ipotizzare che la vera Chiara Morresi sia sparita chissà quando e magari sta proprio qui nascosta all’inferno SA. Oppure care ragazze per far piacere a quel gran ficà di silvia berlusconi vi siete bevute il cervello e ne pagherete le conseguenze (non soltanto penali).

Arrivavano dalla Terra in missione per conto di dio (ratzinger la puttana) perché dovevano mostrare ad un pianeta interamente, e famigerato per questo, omosessuale (per essere tutti al pari di silvia berlusconi), la pineta Terra appunto, come si scopa uno degli ultimi eterro-sessuali (con tanto di prime visioni al cinema e megaschermi nelle piazze) al tempo stesso dandogli una lezione per il suo essere così fastidiosamente arcaicamente eterro-sessuale.

Era il periodo (praticamente più di un anno intero da Giugno 2017 a fine estate 2018 per poi andarmi a fare le seghe in Spagna e Marocco, in quel periodo casalinguo probabilmente vidi per la prima volta in TV Camila Giorgi, con mia enorme curiosità… chiamiamola curiosità) che semplicemente zuppo d’alcol per reggere gli spaventosi attacchi quotidiani opus dei + la pazza di mia madre + il rinforzino di mio fratello, avevo anche lasciato il disegno grafico per inventarmi una piattaforma dove, con una connessione strozzata dal vaticano e un computer costantemente in crisi, gridavo sopra le forze aiuto nei miei video messaggi online nella speranza che qualcuno ci potesse udire e venire a soccorrere. Talmente tanto assiduo, perché talmente tanto vessato, quindi disumani sforzi fino alla rottura della parete addominale erniata con fuoriuscita di intestino, ma non importava perché potevo reggere e si trattava di salvare chissà quante altre persone abbandonate.

 

QUELLI DELLA TERRA NON NE SANNO NIENTE, CI DICEVANO SEMPRE, SIETE STATI ABBANDONATI

 

E io a continuare imperterrito fino all’ultima parola utile. Poi si viene a sapere non solo che il papa troia ad ogni video messaggio rispondeva con un serafico “non sento niente”, ma poi si decise che questo matto urlava sempre perché fondamentalmente doveva sfogarsi sessualmente e quindi ecco la soluzione migliore. Anche perché non si trattava più di bloccare/filtrare contatti-corrispondenza-telefonate ed e-mail come al solito, ma adesso si doveva oscurare Youtube (poi abbiamo scoperto essere Youbossi) se non tutto il web (poi c’è anche la leggenda che i miei video-massaggi arrivassero sulla pineta Terra con la voce da donna trans, ma se occorre so essere anche molto fica).

No non mi disturbate affatto, ma ora cortesemente mi andate tutte alla sedia elettrica e ‘rpu-sète tutti li sordi.

Che poi a silvia berlusconi, che di conseguenza telefonò poi al papa troia per intervenire massicciamente in tacchi mafia e mutandine, telefonò quella Chiara Mancini che osserva quotidianamente la vita di Pier Alberto (si annota ogni e-mail e telefonata e anche tutte le pugnette, RECORD MONDIALE SULLA LUNGA DISTANZA!) contadino handicappato colpevole e sotto (loro) sequestro di ciondolare dentro casa e di trastullarsi di tanto in tanto ammirando la tennista Camila Giorgi in televisone. Lesa maestà, ci potrebbe essere il rischio di sflirts mediatico audio-televisivo con sottotitoli in cecoslovacco al canale 777 e 888 ma anche 999.

Se incontro Gianni Rodari glie spacco la faccia.

QUINDI… tutte silenziosamente nascoste nell’appartamento di Shin Shan (il noto camorrista cinese di via Spalato) e precedute dall’ingresso un po’ rocambolesco di una silvia berlusconi arrapatissima con i tacchi a spillo e con in mano la stessa pistola con cui aveva un mese prima ucciso Pamela di Roma (perché Pier Alberto doveva essere incastrato per omicidio e gradualmente internato ai pazzi criminali).

 

QUESTI SONO I BANDITI (DALLA CIVILTÀ) CON RELATIVE PUTTANE AL SEGUITO, STOP

 

TOTALMENTE SFATTE DI EROINA NON SI RENDONO CONTO CHE C’ERA ANCHE UN DEMONIETTO AMMAZZATO (AMMAZZATO PER FARLE STUPRARE)

 

Quindi data l’amena scenografia la Toniolo doveva anche rimanere incinta (e forse qualche altra. Dicono che ci abbia provato anche Blond Sorch ma è talmente spastica nello scopare che non c’è riuscita, per fortuna).

Trattandosi non di donne ma di mostri, allora potrebbe essere interessante capire il perché del bisogno di maternità, notoriamente non presente nei sentimenti di un mostro. QUINDI due potrebbero essere gli scenari inquietanti: è il papa troia che ordina di rimanere incinte da parte “dei campioni” per poi mettere alla luce bambini più migliori che andranno sul mercato nero (vaticano <—–> fuori della Terra), oppure, addirittura se una ragazza si vuole sposare, secondo le psico-regole di silvia berlusconi, allora deve presentarsi già incinta di un altro; comunque entrambe ipotesi mostruosamente proibite.

Una invece era arrivata perché il contadino non scopava da troppo tempo (colpa mia ho finito i cinquantini da buttare ar cesso per una carezza a cellumortu), una accorsa perché aveva bisogno di vedere un uomo nudo (e in effetti de carne ce ne stava tanta), un’altra doveva soddisfare la sua sete di sperma in bocca (adé 45 anni che non scopa e sborra così tanto??? mica è normale l’handi-cappatu, chiama un po’ a Diletta Mignotta che lei se ne intende…), alcune avevano ricevuto la notizia che finalmente c’era cazzo umano per cena e non il solito asino nella stalla (così sono ridotte le ragazze sulla Terra), le suore giustamente volevano farsi una scopata (sono una donna mica una santa), la Mancini mi voleva montare con la panna ma…

clamoroso successo della mamma Rolanda che vengo a sapere che mi sognava dai tempi di Corneto (e per questo vi siete distrutti ricorrendo alla mafia) che vedendo affievolire le chances per la figlia essendoci ormai una discreta concorrenza per l’uomo più grizzly del mondo, butta là la proposta che Pier Alberto diventi il cavallo da monta per tutte le MILF della zona; la Cardea addirittura minacciosa aveva finalmente trovato il marito per Eugenia (stessa idea delirante di circa metà delle madri psicopatiche di Macerata), le ex che non hanno mai vaginalmente dimenticato il Pier Alberto da umiliare però alla prima occasione possibile (“mica glielo potevamo dire che era strepitoso”), silvia berlusconi doveva far vedere le coscie a suo marito (con i suoi video-massaggi cerca di farmi innamorare), il papa troia voleva farmi una sega (surclassato dalla maestrìa della Innocenzi)…

… se queste sono le donne, SIN CITY ce fa una pippa e io da domani vado con i miei amici di colore dei giardini Diaz.

 

Li hanno visti chiunque, per strada a Macerata, all’ingresso del portone, dentro il mio palazzo, e dentro casa mia dove avevo piazzato qualche telecamera non bastassero QUELLE DI RAI1 INTERVENUTE PER IL CLAMOROSO STUPRO DEL MANZOTIN IPERDOTATO.

 

 

NEGARE TUTTO, NEGARE L’EVIDENZA SEMPRE E COMUNQUE

[fonte: Opus Gay]

 

Todavia, non basta mai, una nota puttana di Roma, una certa pappa Francesca Gabriella aveva giustamente cacciato tutta la parte sana di Macerata e non bastasse il demonietto squartato (tornerò indietro nel tempo ed eviterò almeno questo, presumo si possa fare) aveva anche dato un esempio a tutte le donne ribelli facendone violentare una dai suoi scagnozzi, sempre in casa mia tanto c’è posto per tutti.

Dov’è finita questa ragazza?

 

[Apriamo una parente]

Sarebbe risultato che dopo appena nove anni (dal 2009) di feroce stalking, ci sono arrivato fino ad una libreria di Bologna per comprare l’ultima (o forse l’unica) copia del suo primo libro, memorabile tra l’altro il racconto del suo viaggio onirico ad Arcore dove fu folgorata dal membro reale eretto pronto all’uso (ECCHEMMADONNA C’HA QUISSU)… libro poi purtroppo fatto a pezzi perché negli ultimi 10 anni di asce quotidiane una sera ci fu una crisi molto forte e avrei voluto il suo aiuto e mi dovetti sfogare strappando le pagine del best-seller…

… quindi alla fine Giulia Innocenzi si sarebbe ricordata di me (io non mi ricordo di lei) e proprio la notte (27 Febbraio 2018) dello stupro in via Spalato 63 (sotto casa c’era anche un cartellone promozionale, stile offerte al supermercato, co li morti sparsi per strada direi che si stava ben oltre la follia) quando entra una bellissima palesemente ubriaca molto poco vestita Giulia Innocenzi (CASTIGATE CULOTTINE CELESTI ANZICHÉ OSCENA FREGNA DIVARICATA) con un “amico” di colore e si fanno subito di eroina (è una delle psico-regole). Evidentemente la soglia di attenzione si fa più bassa per lasciare il posto ad un senso di euforia che si mette a telefonare (lei che frequenta solo cazzi di colore, forse per questo la sua maestria nel masturbare a due mani) gridando al mondo circa l’enorme dimensione in quel momento dei miei genitali con testicoli pompati dal solito simpatico macchinario e riempiti all’inverosimile per “shampare” tutte le troie presenti.

MA si narra nelle tundre del palazzetto dello sport che addirittura si era infiltrata, la cavalla di troio, per filmare tutto e andare poi a denunciare, tanto che sarebbe stata l’unica a non violentare Pier Alberto semplicemente masturbandolo a du-mà (non quello de li tre o quattro moschettieri).

Assolutamente inspiegabili allora (se mi doveva salvare) le richieste di far infrocire Pier Alberto fino al midollo, ossia addirittura andando a manipolare i cromosomi sessuali per farlo diventare geneticamente come una donna. In più mentre Pier Alberto veniva semplicemente massacrato, lei continuava (giustamente) a divertirsi con tutto il Maghreb mentre a Pier Alberto era negato ogni tipo di rapporto se non umiliante, fino al desistere nel frequentare pazze.

Il castello di carte Giulia Innocenzi comincia definitivamente a crollare quando esce fuori anche la notizia della NON morte della madre, semplicemente fatta credere defunta come anche la rispettabilissima (un tempo) signora Mariella Cristini. Tecnica, tipo m’è morta nonna per le giustificazioni al liceo “ma quante volte te more tu nonna???” rispondevano sarcastici, molto usata dalla feccia di silvia berlusconi per stemperare/mitigare/distrarre da marachelle ben più serie.

 

Ci sarebbe anche il carico di briscola: ad un certo punto della serata, con un demonietto squartato, una ragazza stuprata e probabilmente poi assassinata, Pier Massacrato ancora travestito da schiavo iper-puttano, fiumi di droga, bische mafiose, reati per le prossime 5000 vite, probabilmente qualcuno avendo smaltito tutta la droga e l’alcol, gli sguardi cominciavano a FARSI KHAMENEI seriosi… quindi ecco subito la prodezza della giullare di corte silvia berlusconi che garantisce, grazie alla complicità del vaticano rappresentato per l’occasione dalla presenza di papa troia “gabriele” puttana francesca che era corsa per accarezzare et masturbare l’imponente cazzo agricolo, LA TOTALE IMPUNITÀ PER TUTTI.

 

Raccontano i soliti maligni ma ben informati, fosse mai vero, che non si teneva più Giulia Innocenzi dai salti di gioia inneggiando alla magnanimità di silvia berlusconi.

 

QUINDI LA NOSTRA (PERCHÉ QUANTI NE SIETE?) CONCLUSIONE FINALE È CHE STIAMO PARLANDO DI UNA GIULIA INNOCENZI CLONE DEL MALE (ALLA QUALA, SE COSÌ FOSSE, ANDRANNO TOLTI TUTTI I SOLDI, PIÙ VOLTE DISSE DI ESSERE MOLTO RICCA, E NECESSARIAMENTE IMPICCATA AD UN SEMAFORO DELLA SUA CITTÀ NATÌA).

Addirittura si narra che scoperto l’inganno, silvia berlusconi le avrebbe sparato sulla testa per poi gettarla nel solito cassonetto adibito alle morti di Giulia Innocenzi. Quante volte è morta Giulia Innocenzi? Quante Giulia Innocenzi esistono/evano? DOVE SI TROVA LA VERA GIULIA INNOCENZI DATO CHE IO, COGLIONE MA NON CRETINO, NON POTEVO FIDANZARMI CON UN SIMILE CASO PISICHIATRICO?

Non bastasse, sembrerebbe (qui andiamo di fantasciienza, ma temo il peggio, ormai) che Giulia Innocenzi arrivasse addirittura dalla pineta Terra dove ricoprirebbe il ruolo di first lady accanto ad un clone di Pier Alberto, che quindi sarebbe il PRESIDENTE DELLA TERRA DEI PAZZI (che in quanto clone presumo manchi di genitali, oppure li abbia femminili e con gusti assolutamente omo).

UN CONSIGLIO PER EVITARE BALAS VAGANTI: CHE LA SIGNORINA GIULIA INNOCENZI CL-ina CHE CI HA SPACCATO LE PALLE CON I SUOI CARTELLI “ANTICLERICALE E ANTIBERLUSCONIANA” (PER POI VEDERLA INCHINATA A LECCARE PIEDI E FREGNE IN VATICANO) ABBIA LA DECENZA DI NON COMPARIRE PIÙ NEMMENO NEI NOSTRI INCUBI, IN ATTESA DELLA SEDIA ELETTRICA.

E NON HO PAURA COME MOLTI, DI QUEL PESO ANCHE POLITICO CHE AVREBBE LA FUTURA FIRST LADY D’ITALIA PER AVERLA DATA (COSÌ MALIGNANO) A BONINO & PANNELLA.

DUNQUE CON L’ULTIMA ARZATA DE INGEGNO LE DONNE HANNO CHIUSO:

CI SEQUESTRANO PER FARSI UNA SCOPATA, QUELLE CHE TERRORIZZATE DAL PAPA TROIA HANNO INIZIATO AD ODIARE I MASCHI FINO A VOLERLI EVIRATI E CON LA VAGINA, E CHE POI CON LA BAVA ALLA FICA FANNO ADDIRITTURA LA FILA, SOLDI IN MANO!, PER RIEMPIRSI LA BOCCA DI SPERMA PERCHÉ TUTTE HANNO BISOGNO DI UN UOMO E SOPRATTUTTO ETERRO. SOLO CHE ANDANDO SEMPRE CON I CANI (SALUTIAMO L’ALANO DELLA SBORROMEO CHE HA STABILMENTE PRESO IL POSTO DEL SUO FIDANZATO) E CON I CAVALLI, POI I RISULTATI SI VEDONO: SALTANO, URLANO, SPUTANO, BESTEMMIANO, RISPONDONO AL TELEFONO, SNIFFANO, SI FANNO IN VENA, PARLANO CON ALTRI, RUTTANO, SCORREGGIANO, TI RUBANO SOLDI E OGGETTI, TOSCE IN FACCIA, STARNUTI SU LI MURI… LÌ SOPRA, PAZZE FUORIOSE, FANNO DI TUTTO TRANNE SESSO.

 

IN CONCLUSIONE, tutto questo pippone/cazziatone/scalmanazzo è perché vogliamo (assolutamente dobbiamo, per garantirci un futuro sicuro) sapere se oltre l’immondizia aliena che sparirà nell’olocausto ci sono invece donne umane che hanno tradito, condannando per sempre la loro specie. La logica suggerisce che MAI un alieno andrebbe a svelare la pineta SA ad un’umana (le nemiche giurate del papa troia), purtroppo però gli alieni sono completamente fuori di testa e tra gli umani scorrono fiumi di droga e pertanto arrivano voci controverse che inducono a pensare male, ormai.

[Chiusa parente]

 

Dicono, io non posso essere presente al mio processo perché il vaticano ha “costituzionalmente” ordinato così mentre nel frattempo Macerata, la città che gentilmente mi ospita, è diventata peggio del Fortapàsc di Siani, dunque arrivano voci che, FINALMENTE, Il Magistrato sia una donna, non si farà quindi comprare dalla fregna di DILETTA MIGNOTTA e forse chiederà i registri dei Carabinieri che la notte del 27 Febbraio 2018 si videro arrivare nella bufera di neve la piccola fiammiferaia Blond Sorch accompagnata dal papa troia per denunciare il manesco violento nerboruto e TROPPO DOTATO Pier Grizzly, e si presume manderà a chiamare anche un certo Giacomo Luzi che, abbastanza incredibilmente poiché eravamo amici, sembrerebbe aver dato la pesante martellata sulle costole del Pier Moribondo alla “vecchio testamento”. Forse.

 

GLI ABBIAMO DATO UNA SPINTA PER SUICIDARSI: AVREMMO PRESO I SUOI SOLDI E LUI AVREBBE PRESO TUTTE LE COLPE + MOUNTAIN BIKE CON CAMBIO SHIMANO

PERÒ SAREBBE POI DIVENTATO SCHIAVA SESSUALE DELLE NOSTRE TROIE REALI

ORA NON PUÒ ESSERE CHIAMATO AL SUO PROCESSO PERCHÉ FAREBBE SFIGURARE silvia berlusconi

 

MA, mentre si celebra il processo senza il protagonista principale, il vero papa JOSEPHINE TROIAMMERDAX SCROFADOLFA ROBERTA HILTER RATZINGER ha avuto la geniale idea di farmi aggredire (per ora solo verbalmente con insulti e rumori pesantissimi) per strada, lavori, finti traslochi, muri parlanti, telefono, civitofono, traffico impazzito (mitica fase grande braccio che esplode nella follia TALEGGIO, i nomi sono stati ideati dal genio di silvia berlusconi) in modo assolutamente violento quotidianamente con tanto di ira violenta di sottofondo, affinché io commetta uno sproposito tipo un omicidio e con questa accusa possa terminare il processo contro le sue troie.

In più ormai, la città è piccola e la gente mormora, si fanno sempre più frequenti clamorose notizie trilaterali incontrollate di un possibile fidanzamento tra la dolcissima e paziente Camila Giorgi e l’iracondo Pier Alberto; sicché josephine “roberto hitler” ratzinger ossia la più grande puttana gelosa invidiosa dell’esistenza prima mi fa quotidianamente il carico di asce e poi nel momento esatto del picco d’ira mi mettono su SUPERTENNIS le partite della bellissima Giorgi dimodoché la prenda a insulti e mi salga l’odio anche contro di lei. Mi limito, con enormi sforzi, a non uccidere nessuno e le chiedo solo di sopportare la situazione.

Quindi anche i trattamenti sul cervello (ciò che generosamente ne hanno lasciato come tale) si sono triplicati perché NOVITÀ MONDIALCASA: Pier Alberto può essere chiamato a deporre le uova in tribunale solo se completamente pazzo, così noi vinceremo la causa:

 

TRANQUILLE TROIE (QUELLE DELLO STUPRO), ORA LO COSTRINGEREMO NELLA SUA STANZA FINO ALLA PAZZIA

[fonte: LU PORCU DELLA CEI]

 

In più la mia eredità sta volteggiando nell’aria e seppur sembri imminente non arriva mai, così ho viaggiato senza potermi permettere nessun lusso ma solo sopravvivere il più a lungo possibile per far conoscere la mia storia (“Papo Mariachi ti chiediamo scusa ma era talmente assurdamente impossibile che non riuscivamo a crederci”) e adesso di nuovo a Macerata potendomi permettere solo cibo & alcolici per non scendere in strada e ammazzare veramente un suino di via Resse 6Ossia il “palazzaccio” come lo soprannominai tempo fa perché tutte le molestie sembravano provenire da lì e, per forza di cose, cominciando ad osservare (e filmare) la situazione notai un insolito traffico di persone, ma proprio tante in entrata e in uscita, mai viste, come se si attraversasse un sottopasso. Poi addirittura, io non faccio caso a queste cose ma si dice che quasi tutta la vita di una persona si capisce guardando nella sua spazzatura, mi raccontarono di un abnorme numero di sacchetti della spazzatura di quelli “gialli” ossia il materiale di scarto che non è plastica che non è vetro che non è umido e che non sai mai dove mmadonna buttare. A pensare male si fa peccato però spesso ci si azzecca, ipotizzai allora che “il palazzaccio” contenga una porta dimensionale comunicante proprio con il porco del papa troia e che dalla Terra dei pazzi mandino qui a smaltire materiale volendo “che scotta” oppure “probatorio di qualche crimine”, visto che uno dei punti di orgoglio del vaticano era che in questo modo, potendo disporre di un secondo pianeta fotocopia dove nascondere persone e oggetti, la Magistratura al momento delle indagini andava sempre per mosche, AH AH AH!

 

Ci appare ormai evidente che la pineta Terra abbia salutato la Magistratura e la Costituzione. Però sono pieni di froci & puttane, tutti rigorosamente a immagine e somiglianza della dea dell’amore: silvia berlusconi.

    • TUTTI HANDICAPPATI/DEFORMI;
    • TUTTI TRASFORMATI (UOMINI CON LA VAGINA E TRANSESSUALI MICRODOTATI E IMPOTENTI);
    • SESSO CON ANIMALI (GLI UNICI CON IL PENE E DI UNA CERTA STOZZA);
    • TUTTI TOTALMENTE INETTI/INUTILI TUTTAVIA LESBICI (NEOLOGISMO) POCCIATORI DI VERGHE EQUINE;
    • TUTTI SENZA NEURONI = NESSUN PENSIERO;
    • TUTTI SOTTO EROINA E VIAGRA;
    • ALCOLISMO DI STATO;
    • ORGE A CIELO APERTO (I CONCERTI, PERCHÉ LE TROIE SONO LE CANZONI IN QUANTO IL SESSO È MUSICA);
    • FOLLIA DI STATO;
    • ABOLIZIONE DEL DIRITTO;
    • L’ICONA, LA DEA, IL TRAGUARDO = SPOSERÒ DILETTA LEOTTA.

 

Lettera d’amore a Diletta Leotta
 

“che quella merda si rimangi tutto e cancelli come una puttana (telefonata al papa troia)”

 

DUNQUE È AMORE:

 

    • A FINE MAGGIO 2009 QUANDO PIER ALBERTO SI ADDORMENTA CAUSA DROGHE A CASA DE MICHÈ A MILANO, ENTRANO SUBITO silvia berlusconi (LA MIA FIDANZATA) E LA MIA AMANTE STRAPUTTANA DILETTA MIGNOTTA.
    • A DICEMBRE 2011 il tranquillissimo Canada ancora ridacchia di quella notte in cui il carcere che ospitava il vagabundo clandestino terrorista Pier Alberto (ignaro di SA e delle 524 vite passate, cercavo solo un posto per vivere e lavorare, magari avremmo evitato successive catastrofi), aperse le porte a josephine ratzinger (rigorosamente in carrozzina, codice opus dei) accompagnato anche da una certa DILETTA MIGNOTTA che, così sbadatamente, si lasciò scivolare il mio pene nella sua vagina fino a bagnarsi l’ugola. In un misto di eccitazione e rabbia (perché ancora sembravo eterro, nonostante i miei ripetuti flirt col il mio amico di stanza il nigeriano John, che saluto con affetto) la leggenda racconta che il papa (è sempre ratzinger, non è mai realmente cambiato) si infilò le mie Adidas bianche e si pisciò addosso sporcandomele.
    • A DICEMBRE 2014 MENTRE PIER ALBERTO DECIDEVA DI ANDARE A VIVERE PER STRADA (A CASA NON MI VOGLIONO, IN SPIAGGIA CI SONO GLI TSUNAMI, NESSUNO MI OSPITA, AH DIMENTICAVO CHE SONO MILIARDARIO…) NELLA PIUTTOSTO ATTREZZATA LISBONA, ALLA ESTAÇAO ORIENTE (TRA PASSANTI, BARBONI, TELECAMERE, SECURITY H24, QUALCUNO AVRÀ VISTO NO???), ARRIVA LA ULTRAPUTTANA DILETTA MIGNOTTA A SCOPARE PIER ALBERTO MENTRE DORME PER LASCIARE LA GENEROSA SBORRATA SULLA FACCIA DELLA MIA FIDANZATA silvia berlusconi.
    • A SÈTE A MARZO 2015 CON PIER ALBERTO IPERFRATTURATO STESO CHE DORME SUL LETTINO DEL PRONTO SOCCORSO ENTRANO SUBITO LA MIA FIDANZATA silvia berlusconi e LA MIA AMANTE IPERPUTTANA DILETTA MIGNOTTA CHE ADDIRITTURA, PRIMA DI CAVALCARMI, LECCA I MIEI COJONI FETIDI&SUDATI PER 30 MINUTI.
    • 27 FEBBRAIO 2018: CE DORME DA SHIN SHAN, FA IL FIORETTO DI NON BERE ALTRO SPERMA PER ALMENO DUE ORE E POI PRONTI VIA LA NUOVA SIG.RA PASSARINI GIGANTEGGIA DENTRO CASA SUA E SPADRONEGGIA COME MI CONOSCESSE DA SEMPRE, IN EFFETTI.

 

DANDO PER SCONTATO CHE A NESSUNO FA PIACERE ESSERE VIOLENTATO SPECIE QUANDO SI È STESI PER QUALCHE MOTIVO (SOLITAMENTE NON IDILLIACO), VORREMMO CHIEDERE ALLA PUTTANA DILETTA LEOTTA QUINDI PAZZA CRIMINALE ASSASSINA AGLI ORDINI DELLA MAFIA SE SI SENTE FELICE DELLE SUE RELAZIONI AFFETTIVE SESSUALI E SOPRATTUTTO SE HA IL CORAGGIO DI FARE SESSO CON UNO CHE STA SVEGLIO. O FORSE C’È LA PAURA DI SENTIRSI TRATTARE COME UN OGGETTO, COME UNA BAMBOLA DEL VATICANO E DI ESSERE PRESE A CARCINCULO??? FARSI PRENDERE A CARCINCULO, LA MIGLIORE QUALITÀ DELLE ALIENE.

 

Gentile Diletta Mignotta io ti chiedo scusa perché nei post precedenti mi ero basato sulla vox populi (di tutto il pianeta) definendoti la TROIA DI STATO, ossia quella puttana senza scrupoli assoldata dalla mafia per andare ad ammorbidire eccessive rigidità soprattutto da parte dei magistrati, inflessibili tuttavia sempre fatti di carne.

Invece, viaggiando, ho scoperto che la tua esatta qualifica è PUTTANA DI DIO (tu sei la merda di ratzinger)”, il che ti eleva(va) ad intoccabile. Anche perché fisicamente, tranne un culo trapanato da ogni verga animale, sei un cesso con un fantastico cervello trapiantato di una gallina (“altrimenti, intercettazione al vaticano, mai avrebbe sposato silvia berlusconi “).

Gentile Diletta Mignotta, mi sento di parlare a nome dell’umanità, TU FAI SCHIFO COME DONNA E COME ESSERE UMANO, SEI LA VERGOGNA DELLA TUA SPECIE ESSENDOTI VENDUTA AL VATICANO.

Da lì in poi ovviamente il meglio, addirittura lo star system per la PUTTANA DI DIO (espulsa da ogni precedente pianeta) che quasi così ingenuamente ci voleva far credere di aver preso in culo bocca e fica solamente sotto a 10000 cazzi.

Invece ci sono MOLTI più zeri, come l’assegno che deve staccare il papa troia.

 

COME L’EREDITÀ CHE INSIEME ALLE TUE AMICHE IMMONDE PUTTANE VOLEVATE SOTTRARMI

 

CADAVERI, (PEDO)PORNOGRAFIA HARD SU FOTO E VIDEO, ANIMALI, HANDICAPPATI, NANI, TRANSESSUALI, LESBICHE, POLITICI, MAGISTRATI, PRELATI, IL PAPA, ESPULSA DA OGNI PIANETA CONOSCIUTO E DULCIS IN (SPRO)FUNDO HA TROVATO IL PARADISO: il pianeta SA DELLA DEA, silvia berlusconi.

 

Dunque la quintessenziale domanda: a chi assegnamo la leggerissima anculata Diletta Mignotta “praticamente vergine solo un fidanzatino alle superiori (hai almeno fatto le elementari)” ?!?

Beh ci sarebbe libero il cojone di Passarini…

 

Gentile Diletta Mignotta io ti massacrerò in tribunale, ti rovinerò in mondovisone e ti farò fare fisicamente a pezzi non appena diventerò materialmente ricco. Senza fretta, tuttavia.

Prima ti terrò in catene nel mio dungeon con telecamere puntate sulla fica e verrai costantemente tenuta sotto viagra ed eroina in attesa del mostro di turno. IMBUTO, CHE DILETTA HA SÈTE.

Ora vai a chiedere aiuto alla mafia, più ne porti dentro e più sbraneremo senza pietà, non lo sai ma anche tu stai lavorando per me.

Un saluto a coloro i quali ti hanno fatto lavorare in televisone, perché questi sono i veri coraggiosi. Ricordo con entusiasmo una puntata in cui avevi invitato alcune tue amiche puttane e lo studio s’era trasformato in cinque secondi in un bordello co quelle che già se cominciavano a spogliare salutando un certo Pier Alberto che era meglio se lasciava stare e (suppongo) avrei dovuto scegliere tra una di loro. Fine puntata, fine trasmissione.

 

Dimenticavo, io non faccio macumbe o malocchio, io mi sono laureato nello stato italiano anche per sconfiggere la superstizione e se posso, in questo mondo di merda, regalo un sorriso ai demonietti.

Sorriso che io invece ho ulteriormente perso quando ho saputo che dopo la mia cacciata dalla Terra serie b., le troie del governo itagliano avrebbero regalato la mia laurea proprio a tua moglie silvia berlusconi, sicuri probabilmente che all’inferno di tutto avrei avuto bisogno tranne che di quella cartastraccia.

 

Invece a te il mondo ringrazia per l’invenzione COVID – TAPABOCA, per far tacere TUTTI specie nei bar o allo stadio dove si malignava anche delle scopate di Diletta Mignotta sopra i cazzi enormi di tutti i calciatori meglio se molto abbronzati.

 

 

TACI PUTTANA

 

Lettera d’amore alla Magistratura Italiana
Denuncia1
Denuncia2
 

Il 26 Giugno 2020 (tanto qui gli anni meglio passano come fossero giuggiole) colto dalla solita leggerissima esasperazione/disperazione casalingua decido di farmi il regalo (anche per passeggiare causa coronarie ‘ttappate ed evidente sovrappeso) di andare a denunciare quanto di effimero tuttavia interessante accaduto negli ultimi anni dei quasi tredici anni passati all’inferno SA (quindi secondo le psico-regole di silvia berlusconi avrei l’età di quasi tredici anni).

ALLA POLIZIA DI STATO, BEN SAPENDO CHE QUELLA NOTTE C’ERANO ANCHE LORO, MA COSA DEVO FARE? COMINCIO A SPARARE?

Il gentilissimo Marescià legge con attenzione tutta la documentazione che ho stampato (+ CD con foto audio e video, frate portaglie i CD che la madama quelli vole, + USB di ridondanza) ma mi fa presente che il tutto è insufficiente perché contro ignoti il magistrato cestina subito e pertanto per assumere importanza investigativa la denuncia andrà corroborata anche da interventi sul posto della Polizia, qualora dovessi chiamarli per intervenire.

 

[Li avevo chiamati poco tempo prima, quando due squisiti muratori (ai quali, “hermano murato’ bentornato da Palemmo-Tunisia e condoglianze per la finta morte de mammeta”, offro sempre Peroni ghiacciata e pà e stucco) prima mi minacciarono a 1 metro dalla mia stanza e poi cagarono sul mio terrazzo (dicono su ordine di Mara Carfagna. Perche’ Mara Carfagna??? Sarà mica anche lei una ultra-troia stra-ninfomane iper-eroinomane mega-pocciacellienormi super-sbavante umori fregnacei/fognacei per la verga sudata e odorosa del contadino???), ma nemmeno salirono per accertare (causa COVID dissero). Solo un dialogo via civitofono sebbene ammetto che causa innesti a tutta callara facevo in quel momento un quasi miracolo a non rompere i muri a testate e a mantenere il tono della voce sotto i 10000 decibel]

 

È il giorno del mio compleanno e sono abbastanza contento nonostante mi sta salendo la furia omicida (causa respingimento dalle forze dell’ordine) alimentata dalla costante presenza di tizi rassomiglianti silvia berlusconi.

Passeggio fino a casa, la mia è una gran bella città morta.

Qualcuno addirittura inventa voci laterali che la mafia mi avrebbe fatto il regalo di compleanno facendo fuori Giulia Innocenzi che tutta si era preparata per uscire fuori dalla torta.

Cammina cammina la furia omicida scema e la vado a comprare la torta, ma dentro non c’è nessuna vagina, nemmeno li pili.

 

“… ma viaggerò in giro per il mondo e se ti incontrerò ti prego levati di torno…”

 

 

Lettera d’amore a Camila Giorgi
 

Dolcissima Camila G. (in Mexico ti conoscono come Yamamila, poi ti spiegherò, se vorrai) io mi sono innamorato di te, talmente tanto che ho fatto di tutto per dimenticarti e odiarti.

Non è poi così semplice spegnere l’interruttore, e ci tengo a dirlo, l’inferno SA non c’entra niente.

Non sei l’ultima chance per rimettermi in carreggiata, non sei quella che deve dirmi di sì perché ora posso pretendere.

In un ipotetico mare di scelta tra le stra-fiche (le mignotte del vaticano), ovunque ti avrei cercata e corteggiata, perché sei stupenda.

Se ti va stiamo insieme per questa vita che la prossima sarà guerra. Io non voglio sposarmi, ma se non te lo chiedo scoppio.

 

Camila G. vorresti sposare un vagabundo finché l’Inter non ci separi?

 

Senza soldi (niente lavoro per carità è troppo bravo, niente eredità per carità si godrebbe la vita) come dirtelo di persona?

Con l’acqua alla gola ci sarebbe il metodo suggerito dal manuale delle psico-regole di silvia berlusconi: se vedete una che vi piace, specie in televisone, vi dovete suicidare subito. Al risveglio non avrete più neuroni sul cervello (nessun pensiero = nessuna idea = nessun problema per la mafia), né il pene (i mafiosi, rigorosamente senza, ne hanno paura perché sparerebbe come un’arma) e docile docile e con fiumi di viagra addosso metterai una protesi con il pene di legno (tranquillo, le modelle ci vanno matte). Tanto a questo punto la porcata è servita e irreversibile, vi arriverà non l’originale (non scherziamo) bensì il clone omosessuo-deficiento-decerebrato-bamboloide di quella che vi piace (lei invece non ha la vagina e in testa solo una immagine con il cazzo enorme di un dromedario che galleggia tra fiumi di viagra). Così, completamente deficienti e entrambi con l’attributo di legno, sarete finalmente riaccolti sulla pineta dei cretini, d’altronde, la Terra, dove come tutti gli altri giocherete a incularella&pocciolittu. Giubilo, l’amore ai tempi del papa troia è ancora salvo circondato dal suo esercito di scimmie sordofrocie e altre intelligenze sono andate distrutte.

Infine la mia scelta, mi sono permesso di dedicarti un disegno per San Valentino, poi dimentica tutto e vinci tantissimo perché sei bravissima.

Mi sentivo ispirato, però è un’immagine buona, una avenger che combatte contro il male (ci sarebbe anche un anellino di fidanzamento, ma tranquilla è solo grafica).

Mi permetto ancora, sono timido ma San Valentino mi dà coraggio, di dedicarti uno dei migliori video (canzone) d’amore di sempre.

Mi ci sono anche affezionato perché nella copertina c’è l’immagine di quella che molti dicono sia la mia vera madre biologica.

 

 

Titolo dell’opera: Hitler120
Traduzione multilingue (per i poveri popoli della Sardegna y del Centro – Sur Ammerica): H i t l e r c i e n t u v e n t u
“Ore e Ore”, il tempo che staremo abbracciati:
 

Come ben noto, taccagno serio, dispiacerebbe buttare via un anellino proprio il giorno di San Valentino, così magari potremmo regalarlo ad una nostra beniamina…

 

Gentile Maria Sakkari,

ti dedico il mio ultimo lavoro grafico realizzato pensando solo a te.

Se ci fai attenzione ci sarebbe, disegnata in modo garbato (a differenza di altri elementi), una romantica proposta di finanziamento…

… fammi sapere, quando vuoi.

Cordiali saluti,

Pier Innamorato

 

 

 

Gentile Pier Innamorato, 

ti ringrazio per il pensiero ma il mio rampollo omotranso gli anellini così li mette sulle uova di Pasqua da regalare in beneficienza. Capisci a me.

Tra l’altro non ricordo uno brutto come te dai tempi di Grīgorīs Geōrgatos all’Inter.

Con affetto e simpatia,

Maria (non quella del presepio) Sakkari

 

 

 

Carta YAMAMILA Carta LABADESSAFESSA Carta LUPRITU

Utilizzo: è una carta antichissima.

Addirittura risale ai tempi della Pennetta.

È la carta dell’attacco +100 per le pecette.

Utilizzo: è la carta per il cambio di sesso, tuttavia ancora in fase sperimentale.

L’abbiamo provata su M.Icardi ed è diventato biondo.

L’abbiamo provata su Ibra ed è diventato Fibra.

L’abbiamo provata su Pier Massaio ed ha imparato a cucinare.

Utilizzo: è la carta per rincoglionire per 90 minuti l’avversario.

(La proveremo su Salah e Manè il 16 Febbraio)

 

 

 


 

 

Dunque cominciamo il post:

 

silvia berlusconi & frignazia la ruxxa sono tra i principali mandanti del tentato omicidio ai danni di Pier Alberto (per poi far sparire anche Camila G.), nella tranquilla cittadina di Tijuana:

 

A M M M A Z Z A R E
b e r l u s c o n i

 

G U E R R A

[fonte: il re del glande, altrimenti noto come l’uomo del monte (SBORROMEO SCOPYRIGHT)]

 

RAGAZZE ANDIAMO ALL’UNIVERSITÀ sembrerebbe essere stato questo il primo slogan delle iper-puttane mangiamerda psicopatiche assassine ANALFABETE ALIENE (viaggiando ho notato che non sanno leggere i numeri sulle banconote né tantomeno i numeri assegnati sui bus, poi esplodono in una risata oscena e fanno vedere le tette) capitanate dalla dea del sesso silvia berlusconi.

Dunque le aliene, dovunque ricacciate a carcinculo dentro le astronavi “guerra se solo proete a ripresentavve”, erano scese sulla Terra (non oso immaginare in Italia il numero di lauree regalate a forza di poccioli) e assolutamente con zero qualifiche erano arrivate soprattutto agli scranni parlamentari. Poi ci si lamenta che le cose vanno sempre peggio.

Erano i primi anni 2000 quando si decise che un Wojtyla troppo vicino alla sinistra avrebbe danneggiato il nazismo, sicché sulla Terra aprono le porte (mossa saggia) alle puttane dell’inferno, quelle che schiumano odio verso qualsiasi umano e ti seducono (a Macerata basta un cenno) e poi subito ti misurano il cazzo (osservando/fotografando con telecamere dentro gli occhi) perché questo serve al database del vaticano per spedirti su altri pianeti. Perché questa è l’esigenza delle (finte, cloni) reali, assolute depravate ninfomani, costantemente alla ricerca di genitali maschili enormi (più facilmente e rapidamente trasformabili in probosciti) per poi sfogare le loro nobili voglie. Accettate un consiglio, non avvicinate mai e poi mai qualcuno/a di una famiglia reale, o una modella, perché vi faranno togliere il cervello, probabilmente evirare e quasi sicuramente vi trasformeranno in donne. Il vostro possente originale membro andrà ad arricchire un già fiorente commercio di peni giganti trapiantabili al miglior offerente.

 

APPENA CONOSCETE UNA RAGAZZA PORTATELA A FARE LA VISITA AGLI OCCHI, LÌ GLI ALIENI SCRIVONO IL NUMERO DI SERIE DELL’OGGETTO

ALTRIMENTI ANDATEVENE SUBITO…

(AGLI OCULISTI SARÀ CAPITATO DI VEDERE QUALCOSA, POI CHE SUCCEDE? ENTRA SUBITO L’ESATTORE DEL VATICANO CON VALIGETTA?)

 

Mentre tu ti stai ingrifando grazie al tuo innesto sul cervello che dalla nascita ti pompa viagra nell’organismo (poi con l’avvento delle “pazze” è diventata una cascata continua per farti impazzire o compiere molestie sconsiderate) loro ti guardano con assoluto disprezzo e l’ultima cosa che vai a pensare è che la tua vita è in grave pericolo. Scimmie ammaestrate, come il papa dà un ordine TRAMITE AURICOLARE loro eseguono, ci odiano e vogliono solo tagliarci via il cazzo ma questo può avvenire solo fuori della Terra (sulla Terra ci sono tanti umani e svegliarsi senza cazzo fa sempre notizia), così ti può capitare di abbassare il livello di guardia e di addormentarti dopo un discreto amplesso, fiero, addirittura tronfio, della tua prestazione (il tuo pene doveva stare al massimo per essere fotografato e schedato dal vaticano) senti così di fidarti con lei accanto che indossa la tua maglietta di Lukaku ed ecco che spunta fuori la siringhetta e dentro ci può essere di tutto; oppure botta di cloroformio in faccia e mentre cadi in un sonno profondo arrivano le amiche con trans e stalloni di colore al seguito e ti sbattono e ti sborrano addosso per tutta la notte travestito da schiavo iper-mignotto (trucco, calze, sandali, orecchie d’asino, parrucche arruffate…). Solitamente queste immagini vengono trasmesse LIVE nel cinemino di Arcore di silvia berlusconi. Nel caso in cui la vittima sia appunto un qualcuno che piace alla gente (IL TERRORE DEL GOVERNO = IL GRADIMENTO CHE PORTERÀ VOTI VERI E NON RUBATI), allora arrivano con LA MIGLIORE DELLE PUTTANE: DILETTA MIGNOTTA IN COZZA NOSTRA DE LA FICA DE MAMMETA silvia berlusconi. Diletta “mignotta” Leotta ti scopa a sangue per poi togliersi all’improvviso e lasciare la sborrata sulla faccia del politico che l’ha accompagnata. La leggenda racconta che non esista un governo di ultra-omosessuali come quello Itagliano con a capo una certa FRIGNAZIA LA RUXXA, LA VIGLIACCA del governo in quanto la prima a lanciarsi su piedi e vagina di josephine ratzinger per chiedere pietà, l’onorevole troia che ha venduto moglie e figlia agli alieni, e per nascondere il suo microscopico ridicolo cazzo tagliato via per lasciare il posto ad una vagina nuova fiammante, ovviamente Ratzinger l’ha messo a capo dei machi, l’esercito. Inetta, incapace, noncurante delle spese, accecata dal potere e soprattutto frocia attratta dai muscoli sudati dei soldati la maestra Frignazia oggi non sta bene, sta pallida e ha la faccia tutta bianca di polvere e si è fatta sostituire dal maestro di religione: Bagnasco.

 

RACCONTANO DI UN GOVERNO DI NIENTI, CHE FA SOPRAVVIVERE silvia berlusconi UNICAMENTE RICATTANDO POI CON QUESTE FOTO

 

Ma la cosa più grave è che è impossibile (con)vivere con un’aliena: TUTTE LESBICHE MA TUTTE FIDANZATE CON UN CAVALLO (li violentano nelle stalle), ASSOLUTAMENTE PRIVE DI SENTIMENTI O EMOZIONI (LE FRASI CHE VI DICONO LE DETTA LORO IL PAPA TRAMITE AURICOLARE E SONO LE FRASI RUBATE AI FILM O AD ALTRE COPPIE), sfatte/piene d’eroina, alcolizzate, disgustano inoltre nel lessico da camioniste (decerebrate e analfabete, il papa le fa parlare solo delle forme e misure dei cazzi e scoppiano a ridere come crature di cinque anni), ratzinger “er ventresca” ha insegnato bene alle sue puttane come fare assolutamente schifo (scorregge, sputi, bestemmie in pubblico…), nell’alimentazione fatta di escrementi (devono mangiare un trozzu demmerda prima di ogni rapporto e il papa troia si permette di definire il cibo “la merda” degli umani, mentre le nostre donne sono “la cacca”) e dopo due o tre scopate, tra l’altro non più appaganti come la prima volta in quanto le aliene hanno scattato le foto che servivano e odiano voi e odiano il (vostro) sesso, ti rendi conto che ti stai scopando una scimmia e non te la senti più di andare avanti.

È per questo che le aliene sono considerate OGGETTI DI PURO SFOGO e come tali possono essere usate abusate e maltrattate a piacimento. Casi quotidiani di aliene pestate a morte e gettate nella spazzatura passano completamente inosservati perché il papa troia semplicemente preme un pulsante e la zoccola esce nuova di fabbrica, identica a quella massacrata il giorno prima.

Un oggetto che possono possedere tutti non ha nessun valore, tanto più che le aliene non sanno fare niente e quello che fanno è solo per farti saltare (prima i nervi e poi dal terrazzo), e ovviamente non si deve sapere che sono pazze sanguinarie devote a satana. Amicizie pericolose quindi guai, nomi e cognomi al limite del ridicolo, nessun documento nessuna patente “il papa ci ordina di passare con il rosso e di andare contromano“, ed ecco che gli umani vengono strozzati dalle assicurazioni perché contro le “pazze” è meglio prevenire assicurandosi contro ogni evenienza (e le loro catastrofi le copre il papa troia con i soldi nostri, FORSE SI SPIEGA IL PERCHÉ LE ALIENE GODONO NEL METTERSI NEI GUAI PER CERCARE DI ESSERE DENUNCIATE); sanno quello che pensate e quindi se avete paura di qualcosa tranquilli che vi accadrà.

Pertanto il papa troia addirittura si fece consegnare dal governo (che anche quello non cambia mai, vi fanno solo illudere) la lista degli italiani classificati per intelligenza, perché le sue puttane (diciamo ancora da rodare) era meglio farle depravare con i cretini piuttosto che con qualcuno che magari avrebbe mangiato la foglia. Sicché anche lì Pier Alberto fu tagliato fuori.

 

LA LISTA DEGLI INTELLIGENTI, UNA DELLE PRIORITÀ DEL REGIME ITAGLIANO

(DA ALTRE PARTI, DI SOLITO, SI FA LA LISTA DEI TERRORISTI)

 

Si arriva così al paradosso del cul-de-sac in quanto una volta commesso il madornale errore di esserci entrati in contatto, non si può più mollare un’aliena (si considerano le elette, le troie elitarie di dio), E TUTTE APPARTENENTI ALLA MAFIA, scatta il probabile ordine all’anonima, ma non troppo, sequestri. E addio. Solitamente dopo una festa piena di troie mezze nude (LE TROIE ALIENE MEZZE NUDE MALATE DI HIV ALLE FESTE, LA PIÙ GRANDE RISORSA DELLA TERRA) dove berrai tronnellate di alcolici per infine crollare su un divanetto, ti risveglierai in un pianeta identico con identiche persone della Terra dove però sono tutti pazzi.

Spedirmi su altri pianeti??? E perché???

Perché tutta la Terra doveva essere governata dal più deficiente in assoluto (si racconta di un clamoroso fotofinish tra silvia berlusconi e renza bossi) che inoltre come peculiarità pocciava celli a tutta callara.

Quelli del vaticano (ESTINTI) sono feccia di depravati e assassini e piuttosto pratici nel risolvere problemi, anche un solo oppositore li terrorizza.

A scanso di equivoci tutte le peggiori puttane pazze assassine adoratrici di satana rotte-in-culo sono le CL-ine, per intenderci le depravate totali che si fanno sbattere come materassi sul pianeta SA per poi farsi chirurgicamente richiudere la vagina (ricostruzione dell’imene) e stringere (ci sono passati i cazzi dei cavalli, sai com’è) il buchino del culo un minuto prima delle nozze con un ricco cojone (ram)pollo.

“Ho avuto un fidanzatino a scuola e ci tenevamo per mano”…

 

 

ALLA LARGA E AMMAZZATELE

 

 

Dunque prima di tutti, fuori dalla Terra quelli che facevano paura a neonata deficiente silvia berlusconi: donne, uomini eterosessuali e con il pene funzionante e i vecchi saggi. Invece per i poveri demonietti c’erano ben altri piani, perché silvia berlusconi li voleva molestare tutti per poi dare il via ad un turpe commercio facendo entrare sulla Terra una iper-puttana aliena e cedendo tramite sequestro una bambina che sarebbe andata al macello (filmini pedopornografici, commercio di organi, adozioni da famiglie di mostri…) o se fortunata sarebbe rientrata un giorno ben rieducata e trasformata sulla Terra come prostituta totale, ed ecco che sparisce un’altra demonietta. Un (tri)ciclo quello del papa troia, virtuoso. Ricordiamo, alle volte i Magistrati dimenticano, che la selezione delle pecette in partenza viene effettuata da Monsignora Bagnasca (LA TROIA, il suo soprannome ufficiale in vaticano, mentre altri la conoscono come ERICH PRIEBKE) la quala vuole sempre essere avvisata (si presume telefonicamente) dell’avvenuto stupro delle bambine e delle sevizie alle donne che spesso e volentieri sono finite nei famigerati INCENERITORI. Grosse grasse risate naziste in conclusione, da parte dei suini della chiesa.

 

Ditemi voi come fa un bambino ad accorgersi di essere stato portato su un altro pianeta, e a difendersi di conseguenza…

 

Se abbiamo una certezza è che il papa troia fa pagare anche l’aria che si respira e che il vaticano ha sempre e solamente rubato senza mai spendere un soldo (anche per questo mi divertirò doppiamente nel depredarli di tutto).

Quindi chi pagava l’ingresso delle costosissime straputtane modelle spaziali?

Vi ricordate voi circa mmille anni fa la gallina Carlucci (una delle venti sorelle) che strepitava in trasmissione RECORD! RECORD!! RECORD!!! davanti al mega schermo con le cifre destinate alla fondazione TELETHON?

All’epoca avevo l’età giusta solo per cambiare canale molestato/disgustato nell’udito, altrimenti avrei sparato sapendo che quelli erano i soldi destinati al turpe commercio di cui sopra.

 

Mi addormento la stessa notte che la marocchina che si fa il segno della croce Ruby Rubacuori (LA FECCIA DELLA FECCIA DELLA FECCIA DELLA MMERDA DELLO STERCO DEL PISCIO DEL VOMITO DELLA DIARREA VERDASTRA SUL FONDO DE LI CASSONITTI) spara allegramente sulla folla a Milano mentre fuori della porta de Michè c’era una fila de puttane CL-ine opus dei che arrivava fino a S.Siro.

Il Pier Adalberto (noto nobile pezzente marchigiano) si stava suavemente addormentando sotto barbi-arcolici che la sua fidanzata silvia berlusconi non si riusciva più a tenere dall’eccitazione, ovviamente con al seguito la crème della prostituzione italiana: DILETTA LEOTTA, BEATRICE SBORROMEO, IGIENISTA MINETTI, SANTANCHÈ MADRE E FIGLIA + special guest summer event dj resident house funk progressive CAROLINA DEL MONACO E TUTTE LE TROIE REALI (quando si parla delle reali inutile aggiungere che sono puttane, le migliori, è una ovvia ridondanza).

 

UN VERGOGNOSO NUMERO DI TROIE NINFOMANI REPRESSE TI HANNO VIOLENTATO PER TUTTA LA NOTTE

 

Sfogate le iper-puttane CL-ine opus dei e fatto il tagliando agli innesti, addirittura la leggenda del risveglio sul pianeta fotocopia quello dei francesi Mathoniani, quelli che avevano risolto il problema del sesso (da quando fare l’amore è un problema?) togliendo i genitali a tutta la popolazione, e poiché bisogna pur sempre evacuare quindi solo rapporti anali.

Due gli ignari nuovi ospiti del pianeta identico alla Terra: GIULIA INNOCENZI E PIER RAMBO PASSARINI.

Molto casualmente si fece in modo di far incontrare i due giovani, con un timidissimo Pier Alberto che molto interessava ad una più sfrontata Giulia, ma il vero nome sembra fosse Giulietta. Poi si sa queste cose come vanno a finire.

C’è chi dice che nemmeno Giulia Innocenzi sapesse di stare sul pianeta della Mathon e che l’incontro tra i due fu quasi casuale, mentre altri sostengono che tutto fu creato appositamente a tavolino dalla Innocenzi.

 

[Apriamo una parente]

 

Abbastanza evidente a questo punto (film, pubblicità, vox populi, persone incontrate/conosciute, abomini da me personalmente vissuti), che nella vita di Pier Alberto che issu non ricorda sono entrate molte donne ma due principalmente: GIULIA (O GIULIETTA?) INNOCENZI E BEATRICE BORROMEO. Qui all’Inferno SA, viaggio dopo viaggio, non ho potuto far a meno di notare, tra le tante troppe somiglianze, tantissime ragazze con la fisionomia e la chioma alla Giulia Innocenzi (e quelle sono le puttane) e tantissime ragazze con la fisionomia di Bea Borromeo (e quelle sono la morte, ossia se le incroci ti sta per accadere qualcosa di drammatico che ti farà suicidare).

 

Nella necessaria et doverosa ricostruzione della storia, tutto può essere ipotetico (e quindi non esatto) tranne la mia conoscenza di me stesso, ossia:

 

    • la prima volta che ho visto GIULIA INNOCENZI (non sapevo chi fosse) è stato ad Ottobre 2009 tornato a Macerata (dopo una disastrosa Milano con le mie foto da pulcino photoshoppate e appese sui pali della luce, TUTTO DOCUMENTATO E DENUNCIATO AI CARABINIERI) e rimasi discretamente affascinato dalla finta comunista radical-kitsch di quella puntata di ANNOZERO;
    • invece Beatrice Borromeo stava già sullo sfondo del mio computer e segretamente in bagno sfogliando le riviste di moda pornografica che comprava mamma, dove la principessa appariva sempre bellissima dopo una sfilata di Luis Culatton oppure con appena 30 milioni di euro in vestiti gioielli e sannalitti alla cena da Rashid-luPrincipìd-deNovaDelhid… di quale Borromeo stiamo parlando? Di quella che sarebbe partita con l’astronave business class? Di quella che (per ognuno che se ne va deve essere subito pronto il rimpiazzo) già aveva “sostituito” quella partita in business class ? Nessuna delle precedenti? Quante Borromeo esistono? A me quale è toccata?

… “scusasse signorì ci andrebbi con me per un aperitivo molto grizzu da pistellu???”

 

    • (SE innamorato) MAI TRADIREI, se non sono innamorato il pene non mi diventa DURUM kebab (ancora non sapevo però degli innesti, che prima ti fanno gonfiare le vene e uscire gli occhi dalla rabbia, poi ti fanno ingigantire il membro con tronnellate di viagra, poi casualmente ti si presenta davanti una quasi nuda co li sannalitti e co lu sorrisittu a piglià per culo, e allora devi stuprare come una bestia feroce… io sono riuscito nel miracolo di solo sputarcele in faccia alle luride troie CL-ine);
    • io non sono scimmia aliena che lascia un ramo solo quando può attaccarsi ad un altro, se tronco è perché è più importante del rimanere da soli;
    • questo implica che le due squinzie non si avvicendavano o mi frequentavano inzieme, ma per forza una a distanza di tempo dall’altra OPPURE UNA DELLE DUE STORIE È STATA BRUSCAMENTE INTERROTTA PER FARNE INIZIARE UN’ALTRA DI PREPOTENZA;

 

 

    • la mia memoria mi ricorda un dopo Chiara Mancini dove da iniziali sorrisi mezze parole e fatue promesse negli unici ambienti da me frequentati (università – palestra – baretto), Padre Piero invece cominciò a vedersi allontanare amici, chiusura inspiegabile dell’allora SECONDOPIERO, e toh che novità fica zero;
    • insicurezze, nervosismo, tensioni, stress da prestazione universitaria fino alla decisione di dover denunciare alla Polizia un assurdo improvviso clima intimidatorio, e cambiare aria… “Michè me ospiti a Milano per un po’???”;
    • ovunque successo con le ragazze zero, d’altronde iper-timido, sessualmente inutile, l’illazione di omosessualità sembra spandersi a macchia d’olio, a Milano ci sono le sciacquette delle amiche di Michè ma niente di più;
    • manco faccio in tempo ad arrivare, solita corsetta defaticante di 250 kilometri, doccia strepitosa, cenetta e gli occhietti mi dicono “buona notte cuiò”;

 

POI LA FREGNA GRANNE

 

Abbiamo già raccontato che la notte dello stupro Milanese era presente anche una nota aliena un po’ troppo spiritosetta perché bellissima e di ricco lignaggio, la signorina Beatrice Sborromeo, che come spesso accade nasconde una feroce frustrazione sentimentale/sessuale mostrandosi iperattiva e iper-propositiva nonché cavalcatrice di stalloni umani.

Insopportabile per la sua mente inferiore l’enorme differenza di felicità osservando la coppia delle coppie (una volta era la Sampdoria) ossia la popolana Giulia Innocenzi, figlia di un valoroso pompiere, e il sempre provolone innamorato Pier Alberto mentre la nostra povera principessa Sborromeo tutti i giorni doveva ingoiare il rospo di essere stata assegnata all’omosessuale Pierre Casiraghi che in quanto aristocratico probabilmente non disponeva nemmeno dello strumento musicale sessuale. Non sempre ciò che luccica è oro, a Montecarlo si chiama mmerd.

Si sa che il Pier Alberto SE innamorato riesce a esprimere il 200% del suo potenziale, quindi si presume un assiduo miglioramento del suo fisico, quindi del suo aspetto, un forte impegno nel lavoro per rendere felice la sua principessa di borgata.

 

Non è vero ma ci credo che di questi tempi faccia più notizia un po’ di felicità che mille foto sulle copertine di EVA π½:

 

 

 

CAROLINA DEL MONACO:

 

    • 2 FONDAMENTALMENTE I PROBLEMI DI CAROLINA DEL MONACO:
      • L’AVER CONSEGNATO IL CERVELLO A silvia berlusconi DOPO DECENNI DI TORTURE, NARRANO CHE NON CI FOSSE NIENTE DI PIÙ CONTRARIO AL VATICANO DEI REALI DI MONACO CHE POI HANNO PAGATO LA LORO INSOLENZA A SUON DI LUTTI E TRASFORMAZIONI.
      • QUEL FIGLIO PIERRE COSÌ OSCENAMENTE PUBBLICAMENTE SUPERFROCIOTRANSOMOSESSUALE DA FAR VERGOGNARE ANCHE LA PUTTANA DELLA MOGLIE BEATRICE SBORROMEO: GLI AMICI TRASPORTATORI LAVORATORI CAMIONISTI DELLA NIZZA-VENTIMIGLIA RACCONTANO DI UNA CERTA “NICOLE” CASIRAGHI, CHE STILE COTTA ADOLESCENZIALE TIENE IN CAMERA IL POSTER DEL CONTADINO RUSPANTEMENTE NUDO.
      • MA IO CHE C’ENTRO IN TUTTO QUESTO???
      • I VECCHI DEL PORTO DI MONTECARLO RICORDANO CHE ULTERIORMENTE SEQUESTRATO E STAVOLTA SOTTO IPNOSI TOTALE (MA QUANDO?), CAROLINA DEL MONACO MI PRESE COME SCHIAVO STALLONE… E SI TROVÒ TALMENTE APPAGATA DALLE MIE MISURE EQUINE (TU????? MISURE EQUINE????? AHO L’INTER GLIÀ FATTO MALE…) E DAI MIEI MODI ARISTOCRATICI CHE ANCORA SOGNA IL NOSTRO IDILLIO… UNA BELLA MATURA ALLA CAROLINA NON SE BUTTA MAI, TANTO PIÙ CHE IN CAMBIO DEL MIO BENESTARE MI ARRIVAVANO QUOTIDIANAMENTE MODELLE CON LA VAGINA DI VISONE A TUTTA CALLARA… MA IO NON ME RICORDO COSA.

 

 

 

Dicono che la principale malattia delle aliene (la signorina Sborromeo si maligna abbia uno dei due genitori extraterrestre, mentre la vera madre sarebbe Grace Kelly) sia l’invidia, in quanto come già spiegato specie geneticamente inferiore.

 

POICHÉ EVIDENTEMENTE SI PUÒ FARE, LA LEGGENDA RACCONTA DELL’ORDINE DI SEQUESTRO DEL PRODE CONTADINO INNAMORATO DA PARTE DELLA REPRESSA UND INVIDIOSA PRINCIPESSA DAGLI OCCHI BLU

 

Quindi mentre Giulia Innocenzi ogni giorno di più vedeva allontanarsi affettivamente il glande freddo clone di Pier Alberto, oppure Pier Alberto proprio scomparve (come fanno tutti i machi in perenne cerca di avventura), il vero Pier Alberto si risvegliava chissà su quale altro pianeta, stranamente smemorato con davanti Beatrice Sborromeo che finalmente poteva parlare al marito fatto finire in coma inventando uno spaventoso incidente con purtroppo danni permanenti alla memoria.

Quindi si ricomincia, per l’ennesima volta. Ci si spacca di pesi in palestra, perché chi ce l’ha piccolo deve compensare, per poi essere ospite in una gabbia dorata con la Sborromeo (si presume) bellissima nonché senza limiti di spesa.

Questa volta il timido professore universitario, orgoglio del pueblo di Roma borgata dove viveva con l’innamoratissima Giulia Innocenzi, addirittura esplode come atleta.

Voci trilaterali clamorose narrano di una carriera da calciatore professionista, tra l’altro anche bravino dopo però aver strabiliato alle Olimpiadi con un record del mondo di velocità sul giro, non si sa come.

Dicono che la principale malattia delle aliene sia l’invidia, immaginate ora tutte le reali sfonnate de viagra e con accanto il solito principe ereditario frocio-eunuco alla vista invece del medagliato muscoloso sudato macho da morire gran cazzo Olimpico, che essendo ora molto famoso compariva praticamente quotidianamente su ogni rotocalco.

Sento già il forte incontenibile odore di fregna al maschio di Pamplona di ENFANTA CHE SFREGNA MENTRE TE SPAGNA.

Impossibile ma vero, tutte le donne si volevano fare Pier Alberto mentre su un altro pianeta Giulia Innocenzi piangeva contro il cuscino incredula di essere stata così abbandonata e ovviamente giurando per sempre guerra al mondo dei maschi.

Quindi il matrimonio con Beatrice Sborromeo e poi i figli.

Un giorno dato che le povere luride mafiose aliene troppo soffrivano l’immensità e lo splendore di Pier Alberto, purtroppo come spesso agisce la codardìa dei mafiosi, cominciarono a prendere di mira il figlio di Pier Alberto.

Siamo tutti al tempo stesso docili o assassini, dipende da cosa dobbiamo difendere. E sembrerebbe che, sempre l’ultima delle soluzioni, un Pier Alberto esasperato andò ad incontrare senza guantoni il capo della mafia, un certo PORCU DELLA CEI ANTONI “O’SCARPONE” VIA RESSE 6, e (sai com’è la discreta differenza di potenza fisica) lo mise al tappeto e con qualche molare in meno.

Quindi alla fine di nuovo lo stesso protocollo, sequestro e perdita di memoria ma stavolta ci svegliamo sul peggiore degli incubi ossia l’inferno SA.

Todavia di questo avevamo quantomeno già accennato, ora sembrerebbero essere arrivate finalmente delle risposte alle mie giuste domande.

Ossia Pier Alberto non si risveglia all’inferno da solo, ma ci sarebbe anche sua moglie Beatrice Sborromeo che però (forse era iniziata già tempo una crisi di coppia perché è impossibile convivere con la deficienza e superficialità delle aliene), in poche parole mia moglie ha paura di contattarmi quindi avvicinarmi quindi raccontarmi perché andrei inevitabilmente prima o poi a lasciarla.

Quindi Pier Duo Lipo smemorato si ricorda tutto come se non fosse mai accaduto niente dopo essere stato ospitato nel Maggio 2009 da Michè a Milano.

Quindi seguivo con estrema attenzione, perché qualcosa di molto strano stava accadendo, i blog di Giulia Innocenzi e Beatrice Sborromeo sul Fatto Quotidiano online (tu pensa, ero invaghito della mia ex di Roma e di mia moglie reale principessa), e di tanto in tanto sbirciavo le NEWS di una certa Camila Vallejo che molto sembravano collimare con le mie preoccupatzioni/intenzioni, mentre attorno a me crescevano enormi macchinazioni perché si temeva potesse esplodere il calderone vaso di pandora del commercio degli umani fuori della Terra.

Ahimé la decisione assolutamente più insensata (se fosse vero): gli umani che comprensibilmente accettano il primo passaggio per la Terra, piegando orgoglio e dignità e, gravissimo, cedendo l’anima a scrofammerdax ratzinger pur di abbandonare l’inferno, con udite udite mia moglie Beatrice Sborromeo che non reggendo più le torture (aveva bisogno di tornare ad indossare i tacchi e a cavalcare stalloni) si raccomanda al demonio, una certa silvia berlusconi, di non far mancare nulla (e in un certo senso così è stato) a suo marito Pier Alberto momentaneamente parcheggiato all’inferno…

… che se non dovessero arrivare altre versioni della storia è stato semplicemente abbandonato e dimenticato a morire da solo all’inferno SA da sua moglie e dalla sua gente.

Se in vita sei stato superlativo ma la pugnalata arriva da colei per la quale hai costruito tutto, è evidente che la catena della sicurezza imprevedibilmente si rompe con le conseguenze che sappiamo:

MA COSA CAZZO SEI UNA SCIMMIA SORDOSCEMA CHE PRIMA ME SEQUESTRA POI ME SMEMORIZZA POI ME SPUPAZZA POI VOLE LI RECORD LA FAMA LO SPETTACOLO LA GLORIA LI FIGLI E POI ME ABBANDONI ALL’INFERNO SULLE PROMESSE DI SATANA??????????

VENDEVANO LO STUPIDO EFFERVESCENTE GRATIS??????????

Stesso pensiero che probabilmente avrà elucubrato Giulia Innocenzi che addirittura dicono, dopo la leggerissima delusione d’ammore, sia andata a fare la suora laica in un convento per aiutare i meno fortunati, mai doma circa la misteriosa scomparsa del fidanzato.

Diverte (per non piangere) la notizia che vivevamo come in una casa di vetro dove tutti all’esterno ci spiavano soprattutto durante gli amplessi (una decina all’ora) fino a che le sciienziate aliene decisero che quel bel pezzo di carne non poteva essere unicamente destinato a Giulia Innocenzi.

Ci sarebbe da approfondire (se fosse vero) il gossip che l’incontenibile invidia del vaticano e di silvia berlusconi (che fondamentalmente hanno fatto tutto loro, ammazzando comprando vendendo sequestrando e clonando, ogni volta per accoppiarmi con qualcuna) siano sfociate nella gravissima decisione di modificare pesantemente il cervello di Beatrice Sborromeo prima del suo risveglio su SA, per poi comportarsi come un’infantile indolente aliena nonché scimmia sordoscema che scappa via abbandonando il marito.

 

Addirittura l’altro giorno guardavo un film perché c’erano George Clooney e Violante Placido, amanti tra le colline abruzzesi. Io guardavo Clooney e non Violante nuda, ad ogni modo anche lei sembra essere stata una mia ex.

E quando? Come ci saremmo conosciuti? Dove? Come posso aver avuto 5000 fiche che nemmeno le zingare per strada me guardava? E quanto avrei vissuto, 2000 anni? Sono io il vero Gesù?

Nel mezzo, rumors di numerose altre impossibili storie d’ammore che io assolutamente non ricordo e che ritengo improbabili a meno che non abbia vissuto dieci volte: Ambra Angiolini, Franziska Van Spastik, Carolina del Monaco & Good Charlotte, Giorgia, Emma Marrone, Lady Gaga, Dua Pippa, la necretta Colombiana, attrici, modelle, shampiste…

… perdonatemi se vi tiro in ballo, perdonatemi se causa ira violenta vi ho accolto a male parole ma, se voi sapete parlate.

Anche se può far male, la verità è l’unica via di salvezza per tutti…

[chiusa parente]

 

E, tolta di mezzo la concorrenza/aiuto soprattutto delle donne, qui all’inferno (TUTTI CONTRO UNO) lo ridurremo alla pietà disperata dimodoché dovrà per forza rivolgersi a qualcuno che conosce per FARSI KHAMENEI aiutare… ecco che gradualmente silenziosamente subdolamente immettendo nel mercato tutta una serie di voci e di storie ancora tutte da verificare ma fondamentalmente facendo la parte anche lei della ultra-perseguitata, si rifà avanti l’ipotesi di quella Chiara Mancini (la stessa o un clone?) che dopo la rottura con Pier Alberto dicono era andata allo sfascio:

 

LARGO, PISTA, ARRIVA LA CAPOLISTA!!!

UOMO, REPRESSO, TI TAGLIAMO IL SESSO!!!

MASCHI, TREMATE, LE STREGHE SON TORNATE!!!

 

 

A questo punto è doverosa la domanda, MA SE UN PIER ALBERTO ESCE DALLA TERRA:

 

    • O SI GRIDA AL DESAPARECIDO;
    • OPPURE TUTTO IL PIANETA È D’ACCORDO;
    • OPPURE ZITTI ZITTI ARRIVA SUBITO UN SUO CLONE DIMODOCHÉ NESSUNO SOSPETTI L’IMMENSA PORCATA VATICANA.

 

GROTTESCO, UN CAPOLAVORO ASSOLUTO, CHE ALLA CHIARA MANCINI DELLA TERRA LA QUALA NON VOLEVA PIÙ VEDERE PIER ALBERTO LIBERO, PERCHÉ ANCORA TROPPO INNAMORATA E TROPPO GELOSA CHE IL SUO RIDICOLO PENE AVREBBE POTUTO SODDISFARE RAGAZZE UMANE (CHE QUINDI NON AVREBBE MAI PIÙ DOVUTO NEMMENO SFIORARE)… I SOLITI MATTACCHIONI DELLO SPAZIO, DOPO AVER “PRELEVATO” PIER COSMONAUTA, LE INVIARONO UN CLONE SENZA GENITALI:

 

 

IO QUESTO NON LO VOGLIO!!!

 

(MALIGNI MA BEN INFORMATI RICORDANO QUESTO CRITO DALLE PARTI DI CORNETO)

 

 

Fa riflettere, se ci fossero ancora neuroni da qualche parte, che appunto un gruppo di ragazzi avessero sbalordito con un forum online di sgrezzate tra amici, che un genio assoluto iper-ficà fosse un marchigianello d.o.c. come circa qualche altro trilione di ragazzi e meglio di lui, forse perché la normalità era un governo terrorizzato anche dal buongiorno e buonasera talmente colossali gli scandali sul quale era (ed è) radicato e serio solamente nel cercare non la qualità ma la ricattabilità di chiunque.

Abbiamo toccato il fondo, ci siamo gonfiati di niente e basta. La follia assoluta derivante dalla pochezza totale dell’ultima generazione, con il papa ROBERTO HITLER (è lui, Adolf Hitler, mica te racconto le cazzate) che sono 15 anni che tiene Pier Alberto sotto sequestro perché spera di farsi una scopata e silvia berlusconi che veste l’abito da sposa di quella Borromeo davanti a tutti gli altri che stanno a guardare e aspettare. Questo non è delirio cosmico?

Non parlo né per spirito di fratellanza, né per particolare amore per la mia specie… io parlo solo perché sono tremendamente incazzato per aver ceduto anche solo un secondo della mia inestimabile vita a delle iper-puttane mangiamerda che se spompina l’asini e ce se chiama la razza superiore.

In conclusione, al netto di tutti i rumors di tutte le ipotesi e di tutti i racconti, appare evidente per quello che ho vissuto negli ultimi 15 anni, che se si raccoglie per strada un sacchittu della ‘mmonnezza anche issu ha dei diritti inalienabili e certe cose non si possono fare.

Evidentemente la vita di questo ragazzo vale anche menoVita che appunto avevo più che onorato, nonostante tutto. Quindi non ci si sorprenda delle richieste e delle conseguenze.

Punterò sul futuro, sui demonietti, un po’ alla Michael Jackson, per costruire loro un pianeta (NORMALIA) dove esplodere liberamente l’incredibile potenzialità del genio umano e cancellare tutti quelli che hanno campato solo di innesti barando l’impossibile per rallentarci e rovinarci la vita.

 

QUI C’È SOLO UNA LEGGE E SI CHIAMA VERITÀ (E DIGNITÀ)

 

 

 

LE CONDITZIONI

(PER SALIRE ABBORDO, SENNÒ FANCULO)

 

    • IO NON MI SUICIDO PER APRIRE GLI OCCHI CON DAVANTI LE CHIAPPE DELLA LEOTTA E LE POCCIE DELLA ARCURI
    • QUINDI O ARRIVA QUALCUNO, POSSIBILMENTE MILITARI, A SPIEGARE (E NON SIGNIFICA CHE LE LORO PAROLE MI PIACERANNO MA LE ACCETTERÒ), OPPURE RIMANGO A MORIRE QUI
    • LA CERTEZZA DEL RIENTRO DI TUTTI GLI UMANI SULLA TERRA
    • LA NOTIZIA SU TUTTI I TELEGIORNALI DEL MONDO DELLA MORTE DI silvia berlusconi TROVATA CADAVERE SUL LETTO DEL MARITO LUMUMBA
    • SCENDE UNA NAVETTA DALLA NAVE MADRE CON LA CONSEGNA DELLA BARA (130 CM E COLORE FUCSIA) PIENA DI MERDA CON ALL’INTERNO IL CORPO GIÀ SEPARATO DALLA TESTA DELLA SCROFA
    • SI RITORNA SOLO CON LA TESTA DELLA SCROFA DA ESIBIRE COME TROFEO DI GUERRA
    • JOSEPHINE RATZINGER IN GINOCCHIO DAVANTI AL MIO CAZZO DI 30 CM ERETTO (FOSSERO 29,9 O 30,1 NON SI RITORNA PIÙ) 
      • LA SCROFA VATICANA SARÀ SPRANGATA SULLA NUCA FINO A SPUTARE SANGUE DALLA FICA
      • LA SCROFA VATICANA DOVRÀ SCRIVERE LA FRASE “IMPLORO PIETÀ AGLI UMANI” COL SUO SANGUE
        • RISPOSTA: “CORCAZZO” E PIER ALBERTO DARÀ LA STOCCATA MORTALE

HAI VISTO JOSEPHINE CHE TI HO SCRITTO PER SAN VALENTINO TU CHE MI ASPETTI DA ANNI CON LA FREGNA RANCECA DE VISONE DE SORCIO

ADESSO TACI, SGUARDO IN BASSO, AL MURO, FUCILE SULLA NUCA E VAMMORIMMAZZATA LURIDA TROIA DEL VATICANO

 

    • LA MERDA DE LU FIGLIU DE LU PORCU DELLA CEI ‘NCAPRETTATU ALLA MEXICANA (CACTUS NEL CULO) APPESO DAVANTI IL PORTONE DI CASA
    • LA CONSEGNA DELLA TESTA DI UMBERTA BOSSI
    • CON LE TRE TESTE DI MMERDA SCANNATE SI SALE A BORDO DELL’ASTRONAVE  (SOLO UOMINI, SOLO MILITARI, SOLO ARMI E PALESTRA, NIENTE PUTTANE SUI PATTINI)

 

 

LE CONDITZIONI

(PER TORNARE SUL PIANETA DEI RIDICOLI, SENNÒ FANCULO)

IN DATA 14 GIUGNO 2018 IN OCCASIONE DEI MONDIALI DI CALCIO E PER DIVERTIRE I DEMONIETTI (DOPO UN INTERO ANNO DI LATITANZA DALLA GRAFICA, PERCHÉ STAVO A DIVERTIRMI) PUBBLICO UN POST DOVE ORDINO AL PIANETA TERRA DI METTERE silvia berlusconi A GIRARE NUDA IN QUANTO SCROFA, SULLO SPIEDO CON MELA IN BOCCA E CAZZO DI LUMUMBA IN UNO DEI TRE BUCHI DEL CULO. ORA, CONSIDERANDO UN ACCETTABILE  RITARDO DI CONNESSIONE TRA PIANETI (10 MINUTI MAX) IN BASE A QUELLA CHE SARÀ LA RISPOSTA SI DECIDERÀ LA CONTINUAZIONE O MENO DELLA TERRA. AD OGNI MODO:

 

 

    • MINARE IL NUCLEO DELLA TERRA

 

    • PREPARARSI ALLA GUERRA TERMONUCLEARE

 

    • LA MAGGIOR PARTE DELLE RISORSE ANDRÀ IN INDUSTRIA BELLICA PER LA FLOTTA DI ASTRONAVI DA GUERRA

 

    • ARRIVIAMO DA UN PIANETA ALIENO:
      • RISCHIO PANDEMIA COVID
        • COPRIFUOCO TOTALE
        • CHIUSURA ESERCIZI TOTALE, SOLO SUPERMERCATI E FARMACIE
          • SI ENTRA SCAGLIONATI, NESSUN CONTATTO, NESSUNA PAROLA
      • 10 ANNI (PROROGABILI)
      • AVRETE TUTTI LA TELEVISONE GRANNE PER RINCOJONIRVI + ReB CHANNEL1 DOVE TRASMETTEREMO h24 TUTTI I PORNO DELLE PUTTANE REALI ALIENE E LIVE CAM DAL DUNGEON DI PIER SADICO

 

    • CHI MI HA TOCCATO ANCHE SOLO SFIORATO MENTRE DORMIVO, SENZA LA MIA VOLONTÀ (E SONO FORTEMENTE CONVINTO CARE RAGAZZE CORAGGIOSE CHE BASTAVA CHIEDERE), VERRÀ IMPICCATO/A IN ETERNO AD UN SEMAFORO DELLA PROPRIA CITTÀ AD IMPERITURA MEMORIA PER I CRETINI
    • GLI ALTRI, I RICCHI IMPOTENTI, A PROCESSO E POI ALLA SEDIA ELETTRICA

 

    • TUTTA LA POPOLAZIONE DEGLI UMANI DELLA TERRA PASSATA ALLO SVENTRAX (= DOWNLOAD TOTALE DELLA MEMORIA)
    • SI CERCANO IMMAGINI PORNOGRAFICHE AVENTI COME PROTAGONISTA PIER ALBERTO (E CHE ASSURDAMENTE IO NON RICORDO) E QUALSIASI COLLEGAMENTO CON VATICANO E silvia berlusconi
        • SE POSITIVI TAGLIO DEI GENITALI (ALLE DONNE VAGINE SALDATE AL LASER, TETTE TAGLIATE VIA E BOCCHE CUCITE A FERRO, AGLI UOMINI VIA QUELL’INUTILE DANNOSA RIDICOLA APPENDICE, PIEDI NUDI E BURKA IRANIANO PER TUTTI)
          • IL SESSO È BANDITO PER 30 ANNI, DURANTE I QUALI SARETE ANNAFFIATI DI VIAGRA E POTRETE FARVI INCULARE DAGLI ANIMALI (VA TUTTO ONLINE E TV)
        • SE NEGATIVI BUON PROSEGUIMENTO, VIETATI I TACCHI E LE SCARPE APERTE = PENA DI MORTE
        • OGNI MODELLA CHE VOLESSE RESTARE SUL MIO PIANETA, DEVE ESSERE TOTALMENTE STORPIA (FINANCO DEFORME) SULLA GAMBA SX
        • SE RILUTTANTI FUORI DAL MIO PIANETA A CARCINCULO O SE PREFERITE IN ORIZZONTALE

 

    • UCCIDERE TUTTI GLI ALIENI MASCHI (SI FA PER DIRE) A SPRANGATE E MESSI IN GINOCCHIO
      • COLPO DI PISTOLA FINALE SULLA NUCA (ESECUZIONE IN PUBBLICO)
      • LE LORO DONNE TUTTE A BATTERE PER STRADA. POI AL MIO RITORNO SARANNO PROCESSATE UNA AD UNA
      • STANARE TUTTE LE MEGAPUTTANE ARABE

 

    • APPROPOSITO DI MEGAPUTTANE ARABE:

 

      • CONSEGNARE GIÀ PRONTA SUL LETTO DEL CHIRURGO SPLASTICO LA PUTTANA DELLA FIGLIA, BELLA MA MIGLIORABILE, DI RAGNA DE GIORGAGNA CO LA FREGNA CHE GROGNA CHE SI TERRÀ PER MANO CON LA NIPOTINA DI ALÉ KAHMENEI, SU UN ALTRO LETTINO DOVE DIMOSTRERÀ ALL’UNIVERSO GLI EFFETTI BENEFICI DELL’EROINA

 

      • FAMIGLIA LARUXXA
        • FRIGNAZIA DEVE STARE NEL MIO DUNGEON CON CATENA DI TITANIO SU LU COLLU A 1 METRO DA TERRA = IN GINOCCHIO A VITA, DAVANTI ALLA FICA SPALANCATA DELLA PUTTANA DELLA MOGLIE NUDA INCATENATA SU UN LETTO E IMBOTTITA DI VIAGRA FINO ALLA SCHIUMA (DALLA FREGNA)
        • TRISHA PISHA LA RUXXA SARÀ LA NUOVA PUTTANA DEL COTTOLENGO, TUTTAVIA PRIMA DEVE ESSERE RITOCCATA IN MEGLIO
        • TELECAMERE E MICROFONI DELLE RADIOTELEVISONE ITALIANA PUNTATE h24

 

      • FAMIGLIA BERLUSCONI
        • silvia berlusconi CON MELA IN BOCCA E CAZZO DI LUMUMBA IN UNO DEI TRE BUCHI DEL CULO CHE GIRA NUDA SULLO SPIEDO DAVANTI ALLA FICA SPALANCATA DI VERONICA LARIO IN CATENE IN PIAZZA DEL PLEBISCITO (NAPOLI) 
        • LE TROIE PRESUNTE FIGLIE NEL MIO DUNGEON NUDE IN CATENE A VITA A DISPOSIZIONE DI QUALSIASI ASINO
        • PIERSILVIA NEL BRACCIO DEI SODOMITI DOVE SCONTERÀ UN SACROSANTO ERGASTOLO A VITA. TUTTAVIA COSÌ TEMO GODREBBE E SI DIVERTIREBBE TROPPO QUINDI MASSACRATELA QUOTIDIANAMENTE A SPRANGATE, SENZA MAI FARLA MORIRE
        • TELECAMERE E MICROFONI DELLE RADIOTELEVISONE ITALIANA PUNTATE H24

 

      • FAMIGGHIA SCARPONE VIA RESSE 6
      • COME ORMAI BEN NOTO UN CERTO ANTONI “O’ SCARPONE” DI VIA RESSE 6 È IL CAPO DELLA MAFIA, E CREDO SIA EVIDENTE IL PERCHÉ
      • A MACERATA È L’UNICO NON RESIDENTE (fora da li cojoni)
      • QUINDI SOGGETTO PERICOLOSISSIMO, NON SI DEVE MUOVERE
      • ESSENDO UN ALIENO È SOLO UN OGGETTO DA MASSACRARE E QUINDI GLI DAREMO IL SUO NUMERO: 238 (206 OSSA + 32 DENTI) oppure se preferite 666
      • (CONGIUNTIVO IMPERIALE) CHE SIA POSTO LEGATO COME LI MATTI IN UN LETTO OPERATORIO IN UNA STANZETTA IN ISOLAMENTO TOTALE CON UNA SOLA FINESTRA ED UNA TV SENZA LE PILE SUL TELECOMANDO
      • DALLA FINESTRA LA SUBLIME VISONE DEL FIGLIO ‘NCAPRETTATU ALLA MEXICANA APPESO A TESTA IGNÒ, IN TELEVISONE (SEMPRE ACCESA) LA PUTTANA DELLA FIGLIA POSIZIONE PORZÒ SFONDATA h24 DA UN ASINO. L’EMITTENTE SARÀ RAI1
      • UNA RAFIOGRAFIA CADA DIA, POSSIBILMENTE RIAPRIRE LE FRATTURE APPENA SALDATE

 

    • UCCIDERE TUTTO CIÒ CHE È COMUNIONE ET LIBERATZIONE
    • OLOCAUSTO OPUS DEI (FORNI CREMATORI)
    • CONSEGNARMI LA PUTTANA DELLA FIGLIA DI RIINA NUDA IN GINOCCHIO E IN CATENE
    • (ACCERTATE LE RESPONSABILITÀ DI ALÉ KHAMENEI) SALUTARE TEHERAN E SE OCCORRE TUTTO IL MEDIORIENTE
      • CANCELLARE LA SPECIE ARABA

 

    • PIER ALBERTO PASSARINI, SENZA GUANTONI, PRIMA DELL’INGRESSO IN TRIBUNALE DEVE TROVARSI FACCIA A FACCIA CON UN SUPEROSSUTO OPUDEI CHE DEVE DICHIARARSI COME TALE
    • NUOVO Art.1 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA: (dio) RATZINGER È MERDA
    • FUCILAZIONE AL MURO DEL GOVERNO ITAGLIANO (QUELLO ASSEMBLATO DAL GENIO POLITICO DE LU PORCU DELLA CEI) IN PUBBLICA PIAZZA IN TELEVISONE

 

    • IL VATICANO RASO AL SUOLO
      • VATICANO E BANCO DEI PENI I.O.R. COMPLETAMENTE DEPREDATI E RIDISTRIBUZIONE DEI SOLDI AGLI UMANI
      • CI PRENDIAMO INOLTRE TUTTO L’ORO AMMUCCHIATO NEI SECOLI DENTRO IL CAVEAU DELLA FORT KNOX DI SÈTE
      • SI SCAVA FINO ALLA STAZIONE SOTTERRANEA DEL VATICANO E SI DÀ FUOCO A TUTTO
      • SULLA BRACE, PRIMA DELL’INIZIO DEI LAVORI, MEGA TRAMPOLINO DOVE LE MODELLE CI INSEGNERANNO COME SI VOLA
      • POI INIZIO DEI LAVORI DELLA CITTÀ DEGLI STUDENTI (STUDENDADO) CON PARCHEGGIO SOTTERRANEO DI 10000 POSTI AUTO
    • STUPRERÒ LA PUTTANA DELLA MADRE DI JOSEPHINE RATZINGER SOPRA LA BARA DELLA FIGLIA TROIA
    • BAGNASCA DIVENTERÀ LA MIA PUTTANA PERSONALE
    • RUINI MI FARÀ UN POMPINO IN TELEVISONE OGNI MATTINA
    • BERTONE SARÀ LA MIA TAZZA DER CESSO CON TAVOLETTA IN CONFORTEVOLE LEGNO CALDO
    • IL PAPANECRO LO TERRÒ IN UNO STANZINO 2×2 AL BUIO PER SFOGARMI QUANDO NE HO VOGLIA

 

    • MONTECARLO (MC la sigla) TORNA UN VILLAGGIO DI PESCATORI

 

    • BEATRICE SBORROMEO (S T R E P I T O S A) ALLA SEDIA ELETTRICA E TUTTI I FILM PORNO DELLA PUTTANA LESBICO-PSICOPATICA IN TELEVISONE
      • ci sarebbe la leggerissima aggravante che tutte le strane fratture (radiografie in gergo mafioso) che Pier Alberto si è misteriosamente trovato addosso ad ogni risveglio in campo aperto (ad esempio nelle dune di Solinas in Sardegna a Febbraio/Marzo 2019, dove crollato dopo un buon 30 kilometri non facilissimi si narra mi abbiano seguito e raggiunto che dormivo raggomitolato nel saccoletto e nascosto tra le fratte delle dune per non soffrire il vento gelido… evidentemente perché troppo comodo, ecco che Beatrice Sborromeo ordina prima di farmi un pugnettone (la carota) e poi di rompermi il polso DX con una mattonata (il bastone), visto che tanto avrei percorso solo un totale di 1000 km arrampicandomi qua e là per non morire tra le rocce e SOPRATTUTTO per smaltire quelle tronnellate di eroina sul cervello, insulina nel sangue e varichina sui testicoli che sempre la dolce signorina Sborromeo aveva ordinato di iniettarmi così per massacrarmi un po’, mentre mi incombeva sopre l’ordine di FUCK-OFF (= niente sesso)

CHE QUESTA LERCIA LURIDA PUTRIDA BANDITA ABBIA LA CONDANNA CHE MERITA = SEDIA ELETTRICA A CARCINCULO

 

 

    • IO TORNO COME NUOVO, ANZI MOLTO PIÙ POTENTE PERCHÉ COSÌ LA MIA LENTEZZA MENTALE ASSOLUTAMENTE NON MI SODDISFA

 

    • LE DONNE NON DOVRANNO MAI PIÙ OSARE PARLARMI NÉ AVVICINARMI (QUINDI NON CAMBIA NULLA)

 

    • IL PIANETA TERRA DIVENTERÀ UN’ACCADEMIA MILITARE

 

 

 

LE CONDITZIONI

(PER ESSERE AMMESSI SU NORMALIA, E VI VENIAMO A DEVASTARE)

 

    • RIPASSATE TRA CENT’ANNI

 

 

 

 

IL POST È FINITO, ORA ACCENDETE IL VOSTRO CROMPRUTER E ALL’AVVIO DEL SISTEMA OPERATIVO (BILLA GATES SARÀ IMPALATA IN TIMES SQUARE) AVVIATE UN DOWNLOADER TIPO TORRENT OPPURE KAZAA E NELLA RICERCA DIGITATE:

 

 

“IL BAMBINO D’ORO”

(POSSIBILE VARIANTE BABY D’ORO)

 

USCIRANNO FUORI TUTTI I PORNO DELLE IMMONDE PUTTANE DECEREBRATE EROINOMANI POCCIACAVALLI ALIENE CON SOTTO PIER ALBERTO ADDORMENTATO

 

 

 

STERMINIO OPUS DEI = LEGA NORD

 

 

 

(Cortesemente vorrei il contatto del chirurgo splastico di Cessa, che me faccio le emorroidi alla moda)

 

 

STAVI A SÈTE? MI HAI VIOLENTATO? ORA, PIAGNI, SANGUE

 

 

 

ALIENE = MMERDA

 

 

 

 

Pievo Runner